Ziti con pomodoro e verza

di Ishtar 0



Gli ziti con pomodoro e verza rappresentano un primo piatto semplice ma molto intrigante. La ricetta, che proviene dalla trasmissione MasterChef, è semplice quanto mai e regala una pietanza quasi ricercata. Si tratta, in sostanza, di pasta condita con un sugo di pomodori frullati insieme alla verza e completati da un filetto di sgombro cotto a bagnomaria nel Marsala.

Ziti con pomodoro e verza


Ingredienti

300 gr di ziti | 1 verza | 8 pomodori | 2 filetti di sgombro | 2 bicchieri di Marsala

Preparazione

   Frullare i pomodori lavati e tagliati a pezzi. Fare bollire la verza ed una volta cotta e scolata passarla insieme ai pomodori. l

   Immergere i filetti di sgombro nel marsala e farli cuocere a bagnomaria.

   Lessare la pasta al dente, scolarla e condire gli ziti con il sugo di pomodori e verza quindi porre sopra i filetti di sgobro cotti.

   Completare con un filo di olio di oliva e servire ben caldi.

Sicuramente una ricetta adatta per stupire e prendere per la gola i palati più esigenti. Gli ziti con pomodoro e verza possono essere serviti nell’ambito di una cena con amici. Ovviamente potrete variare il formato della pasta qualora non li abbiate a disposizione. Per il resto nulla da aggiungere se non che la ricetta è anche piuttosto veloce. Quello che ne viene fuori è a tutti gli effetti un piatto unico che potrete, in caso, scomporre dando vita ad un primo vegetariano e ad un secondo di pesce. Provate anche le penne con crema di verza e pancetta, gli ziti al forno per un primo appagante e gustoso e gli ziti alla maniera ragusana.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>