Crespelle al cavolfiore e speck

di Ishtar 0



Le crespelle al cavolfiore e speck rappresentano una pietanza perfetta sia per il pranzo che per la cena autunnale. A base di prodotti di stagione, sono caratterizzate da un ripieno cremoso e saporito come pochi, a base di mascarpone, cavolfiore e speck, un mix di sapori ben bilanciato da non lasciarsi scappare. Si tratta di un piatto che può anche essere preparato in anticipo (lo preferisco) e scaldato appena prima di essere servito.

Crespelle al cavolfiore e speck


Ingredienti

2 uova | 100 gr di farina | 500 ml di latte | 300 gr di cavolfiore | 150 gr di mascarpone | 100g di speck a fette | olio extravergine di oliva qb | sale e pepe | pangrattato

Preparazione

   Fare lessare il cavolfiore in acqua bollente salata, tagliarlo a pezzi e unirlo in una ciotola con il mascarpone, il pangrattato e lo speck tagliato a striscioline. Regolare di sale e pepe.

   Mescolare adesso in una ciotola a parte le uova con la farina, il latte e un pizzico di sale. Versare il composto, poco per volta, in una padella antiaderente unta con un filo d’olio e cuocere fino ad ottenere le crepes.

   Una volta cotte tutte farcirle con il condimento precedente, creare dei fagottini e servire ben caldi.

Inutile dire che i cavolfiori, che in questo periodo dell’anno raggiungono il massimo del gusto, si rivelano essere perfetti per una farcia indimenticabile. No preparo spesso le crepes, eppure trovo siano ottime sostitute di pasta o riso in primi piatti da laccarsi i baffi. Nel caso in cui abbiate preparato troppe crepes potrete sempre congelarle e tirarle fuori all’occorrenza, prima di farcirle con il ripieno del caso. Altre ricette che potrebbero interessarvi sono le crespelle alle zucchine e mascarpone della Prova del Cuoco, le crepes salate con ricotta, piselli e speck e le crepes salate al prosciutto e formaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>