Pasta con barba di frate e gamberetti, ricetta

di Anna Maria Cantarella 0



Se siete alla ricerca di un’idea originale, la ricetta della pasta con barba di frate e gamberetti è quello che vi serve per portare in tavola un primo piatto gustoso e veloce, anche se si tratta di una ricetta elaborata. Immaginate il gusto dolce dei gamberetti che si mescola con il sapore leggermente acidulo della barba di frate e una punta di peperoncino: vi sarete già fatti un’idea di quanto è invitante questa ricetta, che vi consigliamo di provare senza indugi. Gli agretti sono di stagione da marzo a maggio inoltrato e dunque non c’è molto tempo per assaporarli in tutte le varianti e le ricette possibili.

pasta con barba di frate e gamberetti


Ingredienti

350 gr. maccheroni | 500 gr. barba di frate | 200 gr. gamberetti | uno spicchio d'aglio | peperoncino | 40 gr. olio evo | 30 gr. burro | 20 gr. cognac o vino bianco secco | sale

Preparazione

  Lavate la barba di frate dopo aver eliminato le radici. Eliminate il carapace ai gamberetti e il filetto nero intestinale, lavateli sotto l'acqua.

  Portate a bollore una pentola con acqua per la pasta. Nel frattempo, versate l'olio in un apadella ampia che possa contenere anche la pasta, aggiungete l'aglio e il peperoncino e fate insaporire a fuoco medio. Aggiungete gli agretti, mescolate per fare insaporire, eliminate l'aglio. Chiudete con un coperchio e fate cuocere gli agretti per 10 minuti circa, aggiungendo acqua calda per facilitare la cottura uniforme. Quando gli agretti saranno cotti, togliete il coperchio e fate asciugare il liquido eventualmente rimasto sul fondo.

  In un'altra casseruola fate sciogliere il burro a fuoco medio, aggiungete i gamberetti e sfumate con il cognac o con il vino bianco. Fate evaporare, regolate di sale e portate a cottura per 5 minuti circa.

  Cuocete la pasta per il tempo indicato sulla confezione, scolatela e versatela nella padella degli agretti, mescolate bene, aggiungete i gamberetti. Servite subito.

La barba di frate (agretti) non è difficile da cucinare anche se richiede un po’ di tempo per la pulizia e l’eliminazone delle radici e della terra. Lavateli benissimo sotto l’acqua corrente ma maneggiateli con cura per evitare di rovinare le foglioline, che sono molto delicate. Nella nostra ricetta della pasta con barba dei frati la verdura si cuoce direttamente in padella ma noi potreste anche sbollentarli prima per 5 minuti al massimo, e non di più perchè rischiate di farli diventare troppo morbidi.

Noi chiaramente vi consigliamo l’uso dei gamberetti freschi ma, se non li avete a disposizione, potete anche utilizzare quelli surgelati, o le mazzancolle tropicali che si trovano facilmente al banco frigo del supermercato. Un’altra idea per questa pasta con barba di frate potrebbe essere utilizzare 400 grammi di misto per risotti surgelato al posto dei soli gamberetti.

La barba di frate (agretti) ha notevili proprietà e ricette diverse con cui si può gustare. Noi abbiamo tante idee da suggerirvi: barba di frate in padella, barba di frate cruda ricetta semplice, spaghetti con barba di frate, agretti lessi tempo di cottura e calorie, pasta con barba dei frati ricotta e pancetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>