Barba di frate (agretti) in padella, cottura e ricetta

Spread the love

Ho riscoperto la barba di frate (agretti) proprio questa primavera e con la ricetta della barba di frate in padella ho trovato il contorno perfetto per accompagnare la carne rossa o il pollo. Se non avete mai provato gli agretti o se non sapete come cucinarli, oggi vi suggeriamo una ricettina facilissima e molto gustosa che vi permetterà di scoprire il particolare gusto di questo ingrediente.

barba frate padella cottura ricetta

Gli agretti o barba di frate hanno un particolare sapore leggermente aspro che si può sentire bene soprattutto quando vengono consumati crudi. In genere però si preferisce preparare gli agretti lessi, che diventano più teneri e da gusto più delicato. La cottura in pentola varia da 4 a 7 minuti, dunque deve essere breve ma in particolare, nel caso della barba di frate in padella, dovrebbe essere ridotta al minimo perchè gli agretti subiranno un’altra cottura in pentola. Utilizzate poca acqua quando li bollite, il minimo indispensabile, per evitare che gli agretti perdano le loro proprietà nell’acqua di cottura.
Per questa ricetta noi vi suggeriamo un soffritto di aglio a cui, a piacere, potete aggiungere un filetto di acciuga o dei pomodorini da far saltare in padella insieme agli agretti.

Se poi volete provare altre ricette o saperne di più degli agretti e della loro cottura, date uno sguardo a queste idee: agretti lessi, barba di frate cruda ricetta semplice, spaghetti con barba di frate, pasta con barba dei frati ricotta e pancetta, barba di frate ricette e proprietà, come pulire gli agretti.

Photo Credits | Quanthem / Shutterstock.com

Lascia un commento