Cheesecake senza glutine

di Ishtar 0



La cheesecake senza glutine è uno dei dolci di origine americana più amati e preparati in Italia. Rappresenta uno tra i dessert al cucchiaio più ricchi e cremosi, ed è perfetto per concludere alla grande un pranzo o una cena, anche festivi. In questa versione, adatta a chi sia affetto da celiachia o intolleranza, in sostituzione dei classici biscotti secchi ci sono quelli gluten free, che potrete reperire facilmente in qualsiasi supermercato.

Cheesecake senza glutine


Ingredienti

200 gr di biscotti secchi senza glutine | 100 gr di burro | Per la farcia: 500 gr di philadalphia | 250 gr di panna | 100 gr di zucchero | 12 gr di gelatina | vaniglia | marmellata qb

Preparazione

  Preparare la base mescolando i biscotti sbriciolati con il burro sciolto in una ciotola fino ad ottenere un composto omogeneo, quindi trasferire sul fondo di una teglia con chiusura a cerniera e pressare bene. Conservare in frigo.

  Adesso preparare la farcia mettendo la gelatina a bagno in acqua fredda. Mescolare panna, philadelphia, zucchero, vaniglia e gelatina sciolta in un cucchiaio di acqua calda.

  Versare la farcia ottenuta sulla base di biscotti, livellare bene e conservare in frigo per 4 ore. Spalmare la superficie con la marmellata e servire.

Per il resto la cheesecake che ne viene fuori non si discosta poi molto da una classica: non vi accorgerete minimamente di alcuna differenza, perchè in realtà non ce n’è. Per la farcia ho optato per philadelphia e panna, che potrete sostituire con della ricotta, anche se il risultato finale potrebbe risultare più granuloso, ma sicuramente più leggero. Non solo: la cheesecake che ne viene fuori, non solo è senza glutine, ma anche senza uova, non sottovalutatela! Provate anche la cheesecake al limone di Cotto e Mangiato, la cheesecake al cioccolato e la cheesecake all’uvetta e rum.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>