Garganelli al pesto di limone di In cucina con Ale

di Ishtar 0



Quando ho letto di sfuggita questa ricetta sul sito della trasmissione non ho potuto fare altro che cliccarci su. In realtà stavo cercando tutt’altro, la ricetta di una crema di verdura, quindi qualcosa di abbastanza dietetico, ma imbattendomi in un primo piatto del genere non ho potuto fare altrimenti. I garganelli al pesto di limone, una ricetta così sfiziosa, merita la pena di essere provata immediatamente, prima di qualunque vellutata di broccoli o di zucchine. Piatto particolarmente adatto per il periodo, dal sapore fresco ed appetitoso, i garganelli al pesto di limone sono perfetti per essere inseriti in un menù a base di pesce.

Garganelli al pesto di limone di In cucina con Ale


Ingredienti

320 gr. garganelli | 1 limone d'Amalfi | 50 pinoli | 30 gr. parmigiano grattugiato | finocchietto selvatico | olio evo | sale

Preparazione

  Lessare i garganelli in abbondante acqua bollente salata. Nel frattempo ricavare la scorza del limone, solo la parte gialla, e metterla a sbollentare in acqua bollente.

  Adesso trasferirla nel boccale del frullatore e unire i pinoli, il finocchietto lavato ed asciugato, il grana ed iniziare a frullare.

  Unire quindi qualche cucchiaio di olio evo, del sale e dell'acqua di cottura della pasta e amalgamare ancora.

  Scolare i garganelli e condirli con il pesto di limone appena preparato.

La preparazione? E’ semplice quanto mai: basta frullare insieme la scorza di limone sbollentata con olio, pinoli, grana grattugiato e finocchietto selvatico. Il tutto mentre la pasta cuoce. Avreste mai detto che si potesse ottenere un primo piatto così particolare e sfizioso con così poca fatica? Si tratta del tipico piatto risolvi invito a pranzo/cena dell’ultimo minuto. Se lo abbinate ad un secondo a base di pesce porterete in tavola un pranzetto apprezzato da tutti.

Altre ricette sul tema? Provate le fettuccine al limone senza panna, i fusilli al pesto di salvia e pomodorini e il pollo alle olive al profumo di limone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>