Bucatini tonno, peperoni e olive in bianco

di Anna Maria Cantarella Commenta



I bucatini tonno, peperoni e olive in bianco sono una delle mie ricette estive preferite. Dico estive solo perchè è in estate che si trovano tonno fresco e peperoni rossi profumatissimi e di stagione, ma in realtà è un piatto adatto a qualunque periodo dell’anno. I bucatini sono tra i formati di pasta più amati. Richiedono condimenti importanti, veraci come vuole la tradizione mediterranea, ma stanno benissimo anche con un sugo in bianco come quello che vi proponiamo.

bucatini tonno peperoni olive in bianco

 

bucatoni tonno peperoni e olive in bianco


Ingredienti

350 gr. bucatini | 350 gr. un trancio di tonno fresco | 50 gr. farina bianca | due scalogni | un peperone rosso | 5 cl. vino bianco secco | un cucchiaio di burro | 10 olive verdi o nere | un rametto di rosmarino | 40 gr. olio evo | sale | peperoncino a piacere

Preparazione

  In una pentola portate a bollore l'acqua per la pasta con il sale. Intanto tagliate il tonno a dadini non tropo piccoli e ripassateli in un piatto con la farina.

  Tritate gli scalogni, pulite il rametto di rosmarino, lavate il peperone e riducetelo a tocchetti. In una larga padella versate l'olio evo e fatevi appassire gli scalogni per 2 minuti.

  Poi aggiungete il peperone in padella, regolate di sale e se necessario aggiungete qualche cucchiaio dell'acqua della pasta. Proseguite la cottura per almeno 5 minuti con il coperchio.

  Aggiungete il tonno e fatelo rosolare insieme ai peperoni. Rigiratelo in modo che prenda colore da tutte le parti per 5 minuti. Bagnate con il vino bianco e fate sfumare mescolando a fuoco vivace. Abbassate la fiamma, aggungete il rosmarino e le olive denocciolate e portate tutto a cottura per altri 5 minuti, aggiungendo acqua calda se necessario.

  Versate la pasta nell'acqua bollente e portate a cottura al dente, calcolando almeno 2 minuti in meno rispetto al tempo indicato sulla confezione. Scolate la pasta e versatela nella padella del condimento.

  Accendete il fuoco a fiamma media e amalgamate la pasta con il condimento, aggiungendo un pizzico di peperoncino se lo gradite. Togliete dal fuoco, eliminate il rosmarino e servite subito.

Per fare una pasta al tonno fresco che sia degna di questo nome, procuratevi un trancio di tonno fresco in pescheria. La buona riuscita di un piatto infatti, dipende sempre dalla qualità dei suoi ingredienti e non vorrete pensare di distruggere tanta bontà utilizzando un tonno in lattina all’olio di oliva. I nostri bucatini al tonno rientrano nella grande famiglia delle ricette di pasta al tonno in bianco, senza pomodoro quindi, ma con un pizzico di rosso dato proprio dalla presenza dei peperoni, che aggiungono un sapore e un profumo indispensabili.

Il consiglio indispensabile per avere un risultato eccellente, sta proprio nella cottura dei bucatini: dovrete infatti scolarli al dente, almeno due minuti prima della fine della cottura, e poi finire di cucinarli in padella con il condimento per altri 2 minuti. Solo così pasta e condimento si amalgameranno alla perfezione.

Se anche voi amate tanto le ricette di pasta al tonno, vi suggeriamo altre ricette da cui prendere spunto: fusilli al tonno in bianco, spaghetti al tonno in bianco, pasta al tonno gratinata, pasta al tonno light, spaghetti con tonno al cartoccio, penne con sugo al tonno.

Photo Credits | lorenzo_graph / Shutterstock.com