Zuppe di verdure: la ricetta della Zuppa di sedano rapa

di Roberto Commenta



Passeggiando per il mercato, ero lì per caso, passando davanti alle bancarelle di un fruttivendolo intravedo dei bellissimi cespugli di sedani rapa. Da quanto tempo non li scorgevo tra il resto delle verdure … ormai si vedono sempre le solite cose … zucchine, melanzane, peperoni e pomodori sono costantemente maturi e pronti per esser presentati sui banconi. Ma che fine hanno fatto le verdure di stagione? Comunque, per farla breve, per variare un po’ la mia dieta ho deciso di comprarne qualcuno.

Bene bene, senza troppi indugi, ero deciso più che mai a fare del sedano rapa una zuppa od una vellutata. Volevo prender spunto dalla vellutata di cavolfiore, fare uno scambio di ortaggi, modificare i tempi di cottura e via. Ma poi ci ho ripensato. Ho ricercato tra le ricette di zuppe … ho trovato una ricetta della cucina vegetariana … e così ho cucinato la Zuppa di sedano rapa.

Zuppa di sedano rapa


Ingredienti

600 gr. sedano rapa | 1 cipolla | 1 spicchio d'aglio | 1 e 1/2 lt. brodo vegetale | 2 cucchiaio farina 00 | 50 gr. Parmigiano grattugiato | una noce di burro | 1 tuorlo d'uovo | olio extravergine d'oliva | sale | pepe

Preparazione

  Mondate e lavate il sedano rapa e tagliatelo a pezzetti. Pelate aglio e cipolla, sciacqua teli e tritateli, quindi metteteli a soffriggere in una pentola con il burro. Mescolate il trito continuamente ed evitate di farlo colorire.

  Riversate in pentola il sedano rapa e lasciatelo insaporire. Mescolate e lasciate cuocere il tutto per una decina di minuti, adesso stemperate la farina sulle verdure. Quindi versate il brodo caldo e lasciate proseguire la cottura per circa 45 minuti.

  A fine cottura, condite la zuppa con un filo d’olio, un pizzico di sale e del pepe. Passate tutto il composto al mixer ad immersione fino ad ottenere una crema omogenea. Quindi rimettete la pentola sul fuoco e lasciate cuocere la zuppa ancora un po’.

  A fine cottura unite il tuorlo dell’uovo ed il parmigiano grattugiato, mescolate tutto per fare amalgamare gli ingredienti e poi servite in tavola ben calda.