La vellutata di Asparagi Bianchi, un primo piatto vegetariano per una fredda sera autunnale.

di Germana 0



Allora quanti di voi conoscono ed utilizzano gli asparagi bianchi? io personalmente non li amo particolarmente da mangiare interi, infatti preferisco quelli verdi. Ma li trovo invece straordinari per preparare delle ottime vellutate, magari arricchite da un velo di balsamico e da qualche erbetta aromatica. In questo modo otterrete un primo piatto light e gustoso davvero eccellente a cui far seguire magari un bell’arrosto ed un buon dolce mantenendo comunque il pasto su un tono di leggerezza e bontà. Inoltre il comodo delle vellutate é che potete prepararle con largo anticipo e scaldarle poi al momento di servirle. Insomma sono un vero jolly da potervi giocare praticamente in ogni occasione. Infine considerando che é anche freddo fa sempre piacere iniziare un pasto con qualcosa di caldo e vellutato.

Vellutata di Asparagi Bianchi


Ingredienti

600 gr. asparagi bianchi | 200 gr. patate a pasta bianca | 10 cl. brodo vegetale | 1 vasetto panna yo chef | 50 gr. grana grattugiato | erbe aromatiche tritate | 1 cucchiaino aceto balsamico | 2 cucchiaio Philadelfia | 10 cl. latte intero

Preparazione

  Per prima cosa pulite bene gli asparagi bianchi e pelate le patate. Poi metteteli a bollire in abbondante acqua salata. Una volta pronti scolateli e metteteli da parte.

  Poi frullate le verdure con il brodo vegetale, il grana e le panna e mettetelo sul fuoco a fiamma bassa. Aggiungete il latte e fate cuocere ancora per circa 10 minuti in modo da far legare tutti gli ingredienti.

  A parte tritate le erbe aromatiche, basilico, prezzemolo, menta, timo ed utilizzatene metà da mescolare con il Philadelfia. Infine impiattate la vostra vellutata, decorate con le erbe aromatiche, un filo di balsamico ed un cucchiaino di formaggio cremoso aromatizzato con le erbette. Bon appétit!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>