Tagliatelle con funghi e peperoni

di Claudia 1

 

I primi piatti con le verdure sono sempre estremamente interessanti sia per le varie sperimentazioni che si possono fare mescolando sapori e consistenze, sia perché ci si può divertire anche proprio a livello cromatico!

Le verdure sono tante, hanno molti sapori, alcuni simili, altri spesso opposti. Uno dei modi creativi per cucinarle può essere infatti quello di avvicinare gusti molto diversi tra loro. Anche con la cottura ci si può sbizzarire, molte verdure possono essere mangiate sia cotte che crude, e quindisi può giocare anche con questi contrasti.

Sfruttando i colori a volte si possono convincere i bambini, che sono sempre un pò restii a mangiare una pasta condita con verdure, o se si sta facendo una cena un pò giocosa, magari con tanti amici, si può abbinare il menù anche alla tovaglia, ai piatti e a tutto il resto!

Un po’ alla volta credo che mi addentrerò nel mondo della pasta con la verdura e dei contorni in generale.

 

Tagliatelle con funghi e peperoni

Ingredienti per 4 persone:

400gr. di tagliatelle | 1 piccola cipolla | 1 spicchio d’aglio | 30gr. di funghi secchi | 1 peperone verde abbastanza grande | 200gr. di pomodori pelati | 6 foglie di basilico | peperoncino rosso in polvere | sale e pepe q.b.

LA PREPARAZIONE:

  1. Mettere i funghi essiccati in ammollo per una mezz’oretta, scolarli e asciugarli bene.

  2. Tritare l’aglio e la cipolla finemente, mettere a scaldare l’olio e e far rosolare per un po’ l’aglio e la cipolla. Quando si saranno dorati aggiungere i funghi.

  3. Dopo qualche minuto di cottura incorporare anche il peperone verde, che avrete precedentemente pulito e fatto a dadini. Aggiungere poca acqua calda, i pomodori privati della pelle e tre foglie di basilico sminuzzate.

  4. A questo punto lasciare cuocere il tutto a fiamma moderata, mescolando di tanto in tanto, per una ventina di minuti. Spegnere la fiamma e aggiungere le rimanenti foglie di basilico intere.
    L’acqua per la pasta potete iniziare a metterla sul fuoco già mentre il sugo sta finendo di cuocere, quando bolle calare le tagliatelle e lessarle al dente.

  5. Versate il sugo di funghi e peperoni in una grossa zuppiera e aggiungetevi le tagliatelle scolate, dopo una bella mescolata il piatto è pronto per essere servito. Come tocco finale aggiungere una spolverata di peperoncino.

Questo piatto alle verdure è tendente alle sfumature di verde, per esagerare la tendenza di colore si potrebbero usare anche delle tagliatelle colorate, verdi ma volendo anche di altri colori per creare un contrasto, oppure si possono anche sostituire le tagliatelle e usare una pasta verde, rossa o gialla.

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>