Sformato di fagiolini e ricotta

di Fabiana Commenta



Poco calorica, ma ricca di proteine e di calcio, la ricotta è un latticinio forse ancora fin troppo poco apprezzato: andrebbe invece rivalutato e lanciato sulle tavole degli italiani.

clafoutis, linguine, sformato fagiolini verdi, polpettone

La ricetta di oggi è proprio all’insegna della freschezza di questo latticino lo sformato di fagioli e ricotta è leggero e appetitoso.

Sformato di fagiolini e ricotta


Ingredienti

500 grammi di fagiolini | 500 grammi di patate | 250 grammi di ricotta, parmigiano | 2 uova | 3 cipollotti - prezzemolo - basilico - erba cipollina | Pangrattato, Sale, olio e pepe

Preparazione

  Ungete una teglia con l’olio e poi cospargetela con un paio di cucchiai di pangrattato. Lessate anche i fagiolini con le patate sbucciate e poi tagliate a pezzettini: lasciate lessare tutto in abbondante acqua salata per circa 25 minuti fino a quando non saranno diventati morbidi.

  Ora pulite i cipollotti (potrete anche diminuire la quantità) affettateli e poi lasciateli ammorbidire in padella con poco olio. Mescolate bene. Scolate le verdure, versatele nella padella insieme ai cipollotti e poi lasciate insaporire tutto. Continuate a mescolare per almeno 5 minuti.

  Togliete dal fuoco e poi aggiungete anche le erbe che avrete già tritato in precedenza. Aggiungete anche la ricotta e il formaggio grattugiato (potrete scegliere pecorino o parmigiano).

  Aggiungete il pangrattato e poi schiacciate bene con l’aiuto di un cucchiaio di legno. Se necessario, utilizzate un frullatore ad immersione. Aggiungete anche le uova, e trasferite tutto nello stampo livellando con l’aiuto del dorso di un cucchiaio.

  Aggiungete anche un paio di cucchiai di pangrattato e poi l’olio. Infornate a 200 gradi e poi lasciate cuocere per circa 50 minuti, sfornate e servite.

È un piatto economico che potrete anche preparare in piccole monoporzioni e poi servire individualmente. Ottimo per l’estate, si tratta dell’alternativa al classico sformato senza disdegnarne la presenza delle patate.

LINGUINE CON FAGIOLINI E PISELLI 

POLPETTONE CON I FAGIOLINI

FAGIOLINI GRATINATI IN PADELLA