Primi piatti estivi: Farfalle con rucola, pomodori secchi e peperone

di Roberto 0



Oggi portiamo in casa un pò di atmosfera estiva con una ricetta di pasta molto adatta ai mesi più caldi ma che può esser cucinata in tutti i periodi dell’anno: le Farfalle con rucola, pomodori secchi e peperone.

Una ricetta della cucina vegetariana che sta a metà tra le penne ai pomodorini e rucola ed il pesto di rucola, le Farfalle con rucola, pomodori secchi e peperone sono un delizioso e coloratissimo primo da preparare in poco tempo. Ecco a voi la ricetta delle Farfalle con rucola, pomodori secchi e peperone.

Farfalle con rucola, pomodori secchi e peperone


Ingredienti

350 gr. pasta tipo farfalle | 2 mazzetti di rucola | 1/2 peperone rosso | 30 gr. pomodori secchi | 2 spicchi d'aglio | olio extravergine d'oliva | sale | 1 piccolo peperoncino piccante

Preparazione

  Lavate il mezzo peperone, eliminate semi e filamenti, quindi lasciatelo arrostire in forno fino a quando la pelle non verrà via con facilità. Quindi eliminate la pelle e tagliate la polpa a striscioline. Eliminate i gambi ai mazzetti di rucola, la vate ed asciugate le foglie, quindi riducete la rucola a striscioline molto sottili. Tagliate i pomodori secchi a listarelle.

  Sbucciate gli spicchi d’aglio e rosolateli in una padella con dell’olio insieme al peperoncino ridotto a pezzettini. Quando l’aglio si sarà colorito, aggiungete le listarelle di pomodori secchi e lasciatele rosolare per qualche istante, poi spegnete il fuoco.

  Mettete a bollire abbondante acqua in una pentola. Quando l’acqua arriverà a bollire salatela leggermente e poi mettete a cuocere le farfalle. Scolate la pasta bene al dente e saltatela per qualche istante in padella con i pomodori secchi.

  Mettete la pesta in una zuppiera e conditela con la rucola ed il peperone, versate un filo d’oli e mescolate per bene. Se vorrete potrete completare il piatto con delle scaglie di parmigiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>