La Focaccia con le cipolle

di Roberto 4

Cosa cuciniamo oggi? Non abbiamo tanta voglia di stare seduti in tavola, il caldo ci rende un po’ insofferenti! Ci vorrebbe qualcosa da poter mangiare in piedi o comunque senza dover esser rinchiusi dietro un tavolo circondati da piatti posate e bicchieri.

Buttiamoci sul finger food, restando però legati a quelle che sono le ricette di casa nostra, semplici e gustose! Ci vorrebbe qualcosa che ben accompagni una bibita fresca, una birra o un bicchiere di vino, saporita e comoda da mangiare allo stesso tempo.

Ecco cosa si potrebbe fare: una bella focaccia. Ma non quella semplice, bianca, cerchiamo di insaporirla un po’, diamole un tocco in più! Vediamo un po’ come possiamo fare? … ma si, certo possiamo fare la Focaccia con le cipolle.



Focaccia con le cipolle (ingredienti per 4 persone)

Preparazione:
sciogliete il lievito in un bicchiere d’acqua tiepida quindi mescolatelo con tanta farina quanta ne occorre per formare un panetto morbido e compatto.

Mettete il panetto in una scodella con un fondo di farina e copritelo con un canovaccio da cucina. Lasciate che l’impasto lieviti per circa 4 ore in un luogo tiepido ed asciutto. Quando la pasta avrà finito di lievitare, mettetela su un piano ed impastatela con la farina rimasta, il vino un pizzico di sale ed 4 cucchiai d’olio.

Lavorate bene l’impasto al fine di ottenere una pasta morbida, se necessario aggiungete dell’altra acqua tiepida. Al termine della lavorazione, formate una palla e praticate un incisione a forma di croce sulla superficie, lasciate quindi lievitare ulteriormente la pasta per parecchie ore in un luogo tiepido.

Nel frattempo, pulite le cipolle, tagliatele a fettine sottili ed immergetele in acqua fredda. Conclusa la lievitazione della pasta, stendetela su una teglia da forno leggermente unta con del’olio e pizzicatene la superficie.

Scolate per bene le cipolle ed disponetele su tutta la superficie della pasta, irrorate con un po’ di olio e cospargete un pizzico di sale. Adesso cuocete in forno a 180 gradi per circa 30minuti, fin quando la focaccia non assumerà un bel colore dorato.

Commenti (4)

  1. 75 gr di lievito per 1kg di farina?!?!?!
    Spero sia un refuso, perché è una quantità assurda!

  2. rettifico: 50gr. questa la dose esatta.
    la focaccia deve essere molto soffice e spressa!
    saluti

  3. Soffice e spessa non significa per forza usare il doppio o il triplo del lievito necessario!

    Per questa focaccia http://www.alessioproietti.com/2008/07/06/focaccia-pugliese-con-patate-e-grano-duro/

    (nella foto non si vede, ma era alta almeno un paio di centimetri ed era sofficissima) ho usato appena 8gr di lievito!

    Ricordati che la focaccia ed il pane devono sapere di LIEVITAZIONE e non di LIEVITO! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>