Cucina thailandese, le frittelle di banane

di Fabiana 0



Avete mai sentito parlare delle banane fritte? Si tratta di dolce tipico della cucina thailandese che si caratterizza soprattutto l’abbinamento di sapori agrodolci.

La ricetta tradizionale in effetti prevede che le frittelle vengano avvolte nelle foglie di banano e poi fritte in una pastella che viene preparata con farina di cocco, miele e bicarbonato. 

Cucina thailandese, le frittelle di banane


Ingredienti

4 banane | 50 grammi di zucchero di canna | 100 grammi di farina 00 - 50 grammi di farina di cocco | 1 uovo - 2 cucchiai di miele - mezzo cucchiaino di bicarbonato - sale - olio di semi

Preparazione

   Mescolate metà della quantità di farina 00 insieme al bicarbonato, allo zucchero, al sale e all'uovo. Sbattete il tutto con la frusta fino a quando non avrete un composto spumoso e senza grumi.

   Ora aggiungete anche la farina di cocco e continuate a montare, poi lasciate riposare la pastella in frigo per almeno 25 minuti.

   
Nel frattempo mettete a scaldare l'olio in una padella ampia con i bordi alti, sbucciate le banane e tagliatele a rondelle abbastanza spesse per rendere più gustose le vostre frittelle. Quando l'olio diventa caldo, passate le fette di banana nella pastella e immergetele nell’olio ben caldo.

   Ora fate friggere ogni pezzetto di banana per pochi minuti girandolo da entrambi i lati e lasciateli scolare in un piatto su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Servite le banane ben calde e spolverizzate con zucchero a velo e la cannella: potrete accompagnarle anche con del gelato.

Chiaramente possiamo supplire all’assenza delle foglie di banano con una spolverata di zucchero a velo e cannella. Scegliete banane non troppo mature per la preparazione del vostro dolce fritto e lasciate riposare la pastella almeno venti minuti prima di cuocerla per  rendere la pastella ben croccante.

CRESPELLE DI BANANE SPEZIATE

BANANE AL COCCO

BANOFFIE PIE INGLESE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>