Banane al cocco

di Ishtar 0



Voglia di un dolcino semplice e goloso, diverso dal solito e pronto a stupire? Allora dovete assolutamente provare le banane al cocco. Trattasi di un dessert da poter servire sia a fine pasto che a merenda. Ricordate però di iniziare la preparazione almeno un’ora prima: questo è il tempo necessario per il riposo delle banane che dovranno marinare nel succo di limone. Una volta pronte andranno “impanate” con lo zucchero di canna e cotte in forno molto caldo per un quarto d’ora, quindi ricoperte di farina di cocco.

Banane al cocco


Ingredienti

6 banane | 70 gr di farina di cocco | 2 cucchiai di succo di limone | 30 gr di zucchero di canna

Preparazione

  Sbucciare le banane e metterle in un contenitore. Coprirle con il succo di limone da tutti i lati e farle riposare al suo interno per un'ora.

  Trascorso questo tempo passarle nello zucchero di canna, in modo che possano impanarsi bene, quindi metterle a cuocere in forno caldo a 230 °C per circa 15 minuti.

  Una volta cotte tirarle fuori dal forno e spolverarle con la farina di cocco quindi servirle.

Per rendere il dolce più allettante potrete unire del rum, sempre che non sia destinato ai bambini. In tal caso il sapore esotico prevarrà regalando un’esperienza di grande gusto. Nel caso in cui non vogliate accendere il forno sappiate che potrete ricorrere alla padella: fate si che al termine della cottura le banane risultino leggermente caramellate. Insomma: se avete voglia di gustare le banane in una nuova veste non potete perderle: in fondo si tratta di una preparazione da realizzare con ingredienti comuni e presenti praticamente in tutte le dispense! Provate anche:

Lo smoothie al latte di cocco e banane

I pancake alla banana e cocco e

Le banane con salsa al cocco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>