Pancake alla banana e cocco

di Ishtar 0



I pancake alla banana e cocco rappresentano una delle tente possibili idee per la colazione del fine settimana o per il brunch della domenica. Si tratta di una preparazione particolarmente ricca che vede la presenza di parecchi ingredienti ma ben mixati tra di loro. Non si può dire siano light ma una volta ogni tanto ci si può concedere uno sfizio senza poi sentirsi in colpa.

Pancake alla banana e cocco


Ingredienti

225 g di farina auto lievitante, per dolci | 110 gr di zucchero | 4 uova | 375 ml di latte di cocco | 2 cucchiai circa di olio di semi | 2 banane | 1/2 lime | cocco in scaglie | miele qb

Preparazione

   Separare i tuorli dagli albumi. Ai primi unire la farina, lo zucchero, e il latte di cocco quindi mescolare perfettamente con l'aiuto di una frusta elettrica.

   Montare adesso gli albumi a nneve. Unirli al composto precedente incorporandoli delicatamente con una spatola.

   Fare scaldare una padella antiaderente unta con pochissimo di olio di semi e versare il composto a cucchiaiate. Fare cuocere a fiamma bassa per 3-4 minuti per lato.

   Una volta pronti trasferirli in un piatto e irrorarli con il miele, porre sopra la banana tagliata e fette e le scaglie di cocco.

I pancake si preparano con il latte di cocco e vengono farciti con banane tagliate a rondelle, scaglie di cocco ed una valanga di miele: più golosi di così! Potrete anche decidere di farne delle frittelle più piccole molto più belle a vedersi. Ovviamente le varianti si sprecano: potrete sostituire il miele con lo sciroppo di acero o con della nutella. Ottima anche la marmellata del gusto preferito. Sullo stesso genere vi suggerisco di provare anche i pancake al cocco senza glutine, perfetti per gli intolleranti, i pancake di zucca alla cannella assolutamente da testare ed i pancake di Luca Montersino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>