Amatriciana vegetariana al Seitan dei menù di Benedetta

di Ishtar 0



L‘amatriciana è uno dei piatti della tradizione romana più conosciuti ed apprezzati anche nel resto d’Italia. Certo è che essendo preparata con il guanciale o con la pancetta non è il piatto ideale da servire ad un vegetariano. Ma se proprio si avesse voglia di accontentare chi non mangia la carne si può sempre ricorrere a questa amatriciana particolare, vegetariana con il seitan, proveniente dalla trasmissione i menù di Benedetta, preparata per l’occasione da Luca Bonaccorsi.

Amatriciana vegetariana al Seitan


Ingredienti

olio | 1 spicchio aglio | 150 gr. seitan | peperoncino | vino bianco | salsa di pomodoro | 1 pizzico sale | 250 gr. bucatini | pecorino

Preparazione

   Versare in una padella abbondante olio di oliva e metterlo a scaldare. Unire uno spicchio di aglio e farlo rosolare. Affettare a dadini il seitan e unirlo nella padella con il peperoncino.

   A questo punto sfumare il tutto con il vino ed una volta evaporato aggiungere la salsa di pomodoro. Regolare di sale. Lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolarla al dente e versarla nella padella con il sugo. Farla insaporire qualche minuto mescolando bene.

   Servire nei piatti da portata con abbondante pecorino grattugiato.

L‘amatriciana vegetariana si ottiene con l’utilizzo del seitan, il sostituto vegetariano della carne, che viene cucinato in questo piatto esattamente come fosse della pancetta, seguendo la ricetta tradizionale. Difatti viene affettato a cubetti e fatto rosolare in padella con olio, aglio e peperoncino. Una volta ben cotto viene sfumato con il vino e condito con della salsa di pomodoro. Il sugo ottenuto è pronto per condire i bucatini all’amatriciana.

Il seitan è un ingrediente particolare e per certi versi affascinante, molto utilizzato nella cucina vegetariana, è caratterizzato dal contenuto di una elevata quantità di proteine. Volete utilizzarlo in altre ricette? Provate il seitan alla veneziana, ricetta ricca di gusto, l’insalata di seitan con lenticchie, e scopritene tutti i consigli per conoscerlo al meglio e cucinarlo a dovere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>