Barbecue ricette, le melanzane con mollica arrosto

di Ishtar 0





E adesso che l’estate si avvicina il pensiero è ricorrente: tutti in giardino (per chi è fortunato) o in terrezza, intorno al barbecue che sforna una serie di bontà arrosto. Il profumo che si spande e l’acquolina che aumenta, daltronde che si tratti di barbecue a gas o meno, è sempre motivo di un momento di ritrovo conviviale. Questa volta vi propongo una ricetta con il barbecue che non prevede la carne, bensi un ortaggio: le melanzane con la mollica arrosto.

Si tratta di una ricetta molto semplice, i cui soli ingredienti sono le melanzane, l’olio e la mollica. Quindi una ricetta vegetariana anche per chi, non mangiando carne e pesce, vuole comunque assaporare i cibi cotti al barbecue. Le melanzane con la mollica arrosto possono essere servite sia come antipasto.

Melanzane con mollica arrosto


Ingredienti

4 melanzane grosse | olio di semi di girasole | sale | mollica

Preparazione

  Innanzitutto affettare le melanzane nel senso della lunghezza, ottenendo uno spessore di 3-4 millimetri. In un piatto mettere l'olio, in un'altro la mollica con il sale.

  Passare le fette di melanzana prima nell'olio e poi nella mollica e quindi metterle a cuocere sulla griglia del barbecue.

  Durante la cottura girarle spesso.

Per quanto riguarda la preparazione delle melanzane con la mollica arrosto, dovrete innanzitutto affettare le melanzane nel senso della lunghezza (andrà bene  uno spessore di 3-4 millimetri). In un piatto disporremo l’olio e nell’altro la mollica che andrà salata. A questo punto le melanzane vanno passate prima nell’olio e poi nella mollica in modo che aderisca uniformente. Infine vanno cotte sulla griglia del barbecue avendo l’accortezza di rigirarle spesso da entrambi i lati per ottenere una cottura uniforme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>