Il maiale, il bardolino e il monte veronese dal 7 gennaio al 28 febbraio sulle colline del Garda

di Ishtar 0

Dal 7 gennaio al 28 febbraio otto tra ristoranti e trattorie delle colline gardesane allieteranno i clienti con menù a base di carne di maiale (ed è quì che la lavorazione della carne di maiale torna ad essere protagonista nella ristorazione dell’entroterra veronese), insieme al bardolino, uno dei vini più conosciuti della zona, il tutto a prezzi accessibili. Tutto questo è “Il maiale, il bardolino ed il monte veronese” e sarà possibile partecipare recandosi sulle colline del Garda. I ristoranti che parteciperanno a questa fantastica iniziativa?  Cà Orsa ad Affi, Al Cacciatore, 21° Secolo, Al Forte,  La Carica, Villa e Andreis a Cavaion Veronese, Stella d’Italia a Pastrengo ed Eva.

Presso questi locali sarà possibile gustare carne di maiale cucinata egregiamente insieme ad assaggi di salumi, il tutto accompagnato da un buon bicchiere di Bardolino. Il maiale diventa protagonista sottoforma delle più deliziose preparazioni:  la polentina con lardo e salame, le puntine di maiale con la salsa al Bardolino, luganeghe e carne salà, costine e braciole, grigliate miste di carne. Il bardolino, d’altra parte continua la sua ascesa, la domanda cresce sempre più ed i dati dell’ultimo biennio sono molto incoraggianti.

“Il maiale, il bardolino e il monte veronese” è organizzato dall’associazione dei ristoranti della Collina gardesana e del Consorzio di tutela del vino Bardolino, con il supporto del Consorzio di tutela del formaggio Monte Veronese. Scopo dell’evento è quello di promuovere le visite anche al di fuori della stagione turistica oltre che rafforzare il legame esistente fra il mondo della produzione del Bardolino e la ristorazione della sua zona di origine, ed infine di porre l’attenzione su due prodotti fortemente identificati con il territorio delle colline del Garda. Non perdete l’occasione di poter visitare dei luoghi magici, ricchi di tradizione e di poter apprezzare la ristorazione del luogo nell’abbinamento tra la carne di maiale ed il bardolino.

Per maggiori informazioni visitate il sito  www.collinagardesana.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>