Expo Israele Milano, i 10 cibi imperdibili da provare nel Padiglione Israele Expo 2015

di Ishtar 0

Inaugurato ufficialmente il 12 maggio scorso, il Padiglione Expo Israele Milano si caratterizza per il suo “giardino verticale”. Ma non solo: è anche il luogo ideale per immergersi nell’atmosfera misteriosa e speziata della cucina israeliana e gustarne le pietanze tipiche. Ecco, a questo proposito, i 10 cibi imperdibili da provare presso il Padiglione Israele ad Expo2015.

1 – Shawarma di pollo

Tra le pietanze da non perdere c’è sicuramente lo shawarma di pollo. Appartenente alla categoria dello street food, altro non è che un panino farcito con carne speziata, verdura ed hummus, noto anche sotto il nome di kebab.

2 – Skhug

Gli amanti dei sapori piccanti non potranno resistere di fronte lo skhug. Salsa molto utilizzata come condimento nell’ambito della cucina di Israele, nonchè di numerosi altri paesi del MedioOriente. A base di peperoni piccanti, coriandolo, aglio e spezie.

3 – Falafel israeliani

Alzi la mano chi non abbia mai sentito nominare i falafel. Sfiziose polpette di legumi speziate, fritte ed accompagnate con salse di diverso tipo, una tira l’altra. Esistono in diverse versioni e possono essere preparate con i ceci così come con le lenticchie ed i fagioli.

4 – Shakshuka

Pietanza ricca ed appagante, la shakshuka è un piatto a base di uova piccanti accompagnate da pomodori e peperoni oltre che aglio, aromi e spezie varie. Ideale per un pranzo da non dimenticare.

5 – Babaganoush

Simile, a prima vista, all’hummus, il babaganoush è noto anche come caviale di melanzane. Rappresenta l’accompagnamento ideale per i falafel e si sposa alla perfezione con la pita, pane arabo.

6 –  Halva

Alla cucina israeliana appartengono anche dolci golosi. Uno di questi è rappresentato dall’halva. Trattasi di un dessert molto ricco e calorico a base di frutta secca, semi di sesamo e miele, deve essere provato almeno una volta nella vita.

7 – Insalata israeliana

Potrebbe far parte della nostra cucina l’insalata israeliana, contorno semplice e rinfrescante a base di pomodori e cetrioli. Ideale da gustare in estate per accompagnare secondi piatti a base di carne o pesce.

8 – Hummus

Non ha bisogno di presentazioni l’hummus, densa ed appagante crema di ceci frullati con la tahina e pochi altri ingredienti atti a regalarle un gusto pieno ed inconfondibile.

9 – Baklava

Altro dessert tipico è la baklava, dolce stratificato composto da numerosi fogli di pasta fillo imburrati, intervallati da frutta secca e irrorati con uno sciroppo a base di acqua e zucchero. Anche la baklava deve essere assaporata per non perdere la possibilità di assaggiare qualcosa di unico.

10 – Cous cous israeliano con ceci e pomodorini

Chiudiamo in bellezza con il cous cous israeliano che differisce da quello africano per le dimensioni maggiori e per la forma perfettamente sferica. In questo caso viene condito con ceci e pomodorini per un piatto adatto ad un pranzo leggero.

I cibi appartenenti alla cucina israeliana non finiscono quì. Per non perdere la possibilità di conoscerli tutti visitate il Padiglione Israele Expo Milano ed il sito ufficiale del Padiglione Expo Israele. Continuate a seguire anche le ricette dal Mondo per Expo2015 e le ricette israele Expo Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>