Expo2015: da Israele la ricetta dello skhug

di Redazione 0

Una nuova ricetta proveniente da Israele per Expo Milano. Questa volta non si tratta di una vera e propria pietanza ma di un condimento, lo skhug appunto. Una salsa piccante molto diffusa non solo nell’ambito della cucina israeliana ma anche in quella del Medioriente in genere. A base di peperoni piccanti, aglio e spezie quali il coriandolo, ne esiste anche una versione rossa, che prevede l’utilizzo di peperoncini di tale colore, chiamata skhug adom. 

Expo2015 Israele ricetta skhug

Potremmo definire lo skhug come il cugino mediorientale del tabasco. Ricetta semplice da realizzare in casa, adatta ai palati forti, lo skhug rappresenta un condimento parecchio versatile: nonostante uno dei suoi impieghi più comuni consista nell’accompagnare lo shawarma, pietanza a base di carne speziata cotta su un particolare tipo di spiedo appartenente alla categoria dello street food, viene utilizzato anche per condire insalate mediorientali come lo khtsilim pikanti, hummus e ortaggi cotti al forno o grigliati, oltre che piatti di carne. Realizzabile con pochi ingredienti, tutti facilmente reperibili, è pronto in breve tempo.

Expo2015 è ormai entrato nel vivo: presso il Padiglione di Israele avrete la possibilità di assaggiare lo skhug, così come molte altre prelibatezze. Per non perdere le ricette dal mondo per Expo2015 continuate a seguirci, mentre per tutti gli approfondimenti visitate il sito ufficiale del Padiglione Expo Israele.

Photo Credits | elenamych / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>