Expo2015: hummus, la ricetta da Israele

Spread the love

Non ci giunge nuova la ricetta dell’hummus, della quale abbiamo già avuto modo di conoscerne diverse varianti. Quella che vi propongo oggi proviene direttamente da Israele, tra i Paesi partecipanti ad Expo2015. Quì se ne consumano quotidianamente abbondanti quantità. Cosa dire su questa deliziosa crema di ceci che non sia già stato detto? Ottima da sola, ma ancora di più spalmata sulla pita, pane arabo, una volta assaggiata non potrete fare a meno di terminarla. Non è raro, comunque, trovarla anche sulle tavole italiane: d’altronde ha dalla sua l’estrema semplicità di esecuzione oltre al fatto di rappresentare una pietanza sana.

Expo2015 hummus ricetta Israele

Nel caso in cui si decida di utilizzare i ceci già cotti diventa una preparazione super veloce da poter improvvisare all’ultimo momento. In caso contrario, ricordate di mettere quelli secchi a bagno in acqua fredda almeno 12 ore prima, salvo poi procedere con la cottura. Da ricordare il fatto che ingrediente imprescindibile per ottenere un hummus impeccabile è la tahina, la famosa salsa di semi di sesamo, facilmente reperibile presso i negozi specializzati in alimenti etnici.

Sono ancora tante le ricette appartenenti alla cucina di Israele che avremo modo di trattare: nel caso in cui vogliate assaggiarle di persona non vi resta altro da fare che visitare Expo2015. Per tutti gli approfondimenti, invece, andate sul sito ufficiale del Padiglione Expo Israele e continuate a seguire le ricette di Israele per Expo Milano.

Lascia un commento