Il Rösti di patate, direttamente dalla cucina Svizzera

di Ishtar Commenta



rösti patate cucina svizzera

Sicuramente l’avrete sentito già nominare, probabilmente l’avrete anche assaggiato. Il rösti di patate, piatto tipico della cucina svizzera a base di patate grattugiate e fritte. Questo volendo semplificare, perchè in effetti ci sarebbe molto da disquisire sull’argomento. Innanzitutto le patate vanno utilizzate crude o lesse? Il rösti è un contorno o è un secondo? Ed ancora il vero rosti è solo a base di patate o possono essere accettate le varie varianti con cipolle, pancetta e mele?

Rosti di patate


Ingredienti

600 gr. patate | olio evo | 1 pizzico sale

Preparazione

  Spazzolare le patate, lavarle e sbucciarle. Grattugiarle con una grattugia a fori larghi e versarle dentro una ciotola con dell'acqua.

  Scolare le patate ed asciugarle. In una padella antiaderente e versare poco olio sul fondo. Farlo scaldare e versare dentro le patate in modo da formare un tondo di circa 10 cm di diametro.

  Schiacciarle leggermente e cuocerle fino a che non saranno dorate da entrambi i lati. Salare.

Quello che è certo è che il rösti di patate è un ottimo piatto salva-cena, si prepara in poco tempo, con molta facilità e piace a tutti. Alla fine si presenta come delle mini frittate di patate ed anche il loro aspetto invoglia a divorarle. Secondo la tradizione il rösti deve essere preparato con patate lesse se poi verrà servito come contorno, altrimenti, nel caso in cui venga consumato come piatto principale dovranno essere utilizzate le patate crude.

Nella ricetta che ho scelto ho seguito il secondo procedimento, ma se doveste ritrovarvi delle patate già lesse preparare il rösti sarà un gioco da ragazzi. Anche sul tipo di patate da utilizzare per la preparazione ci sono parecchie divergenze, l’importante è comunque che si tratti di patate che non si disfino in cottura. Nei ristoranti specializzati è possibile trovare diverse varianti dei rosti, solitamente vengono utilizzati come contorno ai wusterl.