Focaccia morbida ripiena con il Bimby, semplicemente squisita!

di Anna Maria Cantarella 0



In Sicilia non è Natale senza le scacciate, per lo meno è così di sicuro a Catania, dove le focacce ripiene di verdure, formaggio e olive sono un piatto irrinunciabile della cena della Vigilia di Natale, e più in generale di qualunque cena si faccia da Natale a Capodanno. In questi giorni ne ho mangiate di tutti i tipi, ecco perchè ho pensato che poteva essere utile proporre una ricetta semplice, facile da realizzare ma davvero squisita, come la focaccia morbida ripiena Bimby. Dimenticate operazioni difficili come impastare e impiastricciarsi le mani. Con il Bimby avrete l’unico compito di mettere gli ingredienti nel boccale e cuocere in forno. Vedrete che questa focaccia ne uscirà morbida e squisita.

focaccia morbida bimby


Ingredienti

300 gr. farina 00 | 120 gr. acqua | 60 gr. latte | un quarto di cubetto di lievito di birra | 6 gr. zucchero | 6 gr. sale | 20 gr. olio evo | 50 gr. mortadella | 50 gr. prosciutto | una mozzarella

Preparazione

   inserire nel boccale acqua, latte, olio, zucchero e lievito: 5 sec vel 4/5.

   Aggiungere il sale e la farina: 50 sec. Vel.6 più 1 min e 30 sec. a vel Spiga. Dividere la pasta in due panetti.

   Ungere la teglia con un po' d'olio evo e poi stendere il primo panetto formando dei solchi con le dita.

   Tritare la mortadella e il prosciutto cotto nel boccale: 10 secondi, velocità 5. Distribuite il trito sulla pasta della focaccia e poi aggiungete i tocchetti di formaggio.

   Richiudere la focaccia con l'altro disco di pasta ungendo la superficie con l'olio e un pochino d'acqua.

   Lasciare lievitare la pasta per almeno un'ora. Poi cospargere la pasta con pochissimo sale. Infornare per circa 15 minuti a 240 gradi.

Il ripieno di questa focaccia è a base di mortadella tritata, prosciutto e formaggio. Potete tritare tutto ne boccale ma se vi piace più consistente potete tagliare la mortadella a piccoli pezzetti. E’ un ripieno molto semplice e non troppo forte di sapore ma le possibilità sono infinite. Se volete provare una ricetta tipicamente siciliana potreste provare con i broccoli, le olive e il formaggio, oppure un formaggio poco salato (come la tuma), le olive nere e la cipollina fresca.

Ma ovviamente potete scegliere il ripieno che preferite sulla base dei vostri gusti o di quelli dei vostri ospiti. La focaccia non va cotta molto, cioè non deve diventare croccante ma restare morbida. Fatela cuocere a fuoco alto per i primi 15 minuti e poi abbassate la fiamma fino a quando non la vedrete cotta e un po’ dorata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>