Cucinare con le patate: Rösti alla svizzera

di liulai 2

Alla base dei rósti troviamo la patata, la cui composizione varia a seconda del tipo di cottura, e quindi varia anche la sua digeribilità. I rosti sono un piatto tipico della cucina svizzera, viene attualmente servito come contorno anche se nasce come colazione dei contadini del canton Berna. E’ a base di patate ma sempre più spesso vengono aggiunte cipolle, mele o pancetta come la ricetta che vi presentiamo.
Rosti alla svizzera (ingredienti per sei persone)
  • 1kg patate medie
  • 60gr burro
  • 100gr pancetta tagliata a dadini
  • 1 cipolla tritata finemente
  • sale e pepe q.b.



Preparazione
Spazzolate, lavate e fate cuocere al dente le patate con la buccia in acqua leggermente salata. Scolatele, pelatele e tagliatele a fettine; nella padella di ferro fate rosolare con il burro la cipolla e la pancetta. Unite le patate quando la cipolla sarà imbiondita. Salate, pepate, incoperchiate la padella e lasciate rosolare, mescolando ogni tanto fino all’assorbimento completo del condimento.

Premete quindi con la paletta le patate sul fondo della padella e lasciatele rosolare ancora per 10 minuti, per ottenere una crosta croccante e compatta. Capovolgete poi sul piatto di portata e servite subito. Consigli pratici: per avere un rósti perfettamente rosolato e mai bruciacchiato dovrete porre molta attenzione durante la cottura; in ogni caso ci vorrà un po’ di esperienza.