Gelato con Guinness e cioccolato

di Fabiana Commenta



Come rinnovare il tradizionale gelato al cioccolato? La ricetta del gelato Guinness e cioccolato è la risposta giusta per poter preparare un gelato al cioccolato estremamente sfizioso, ma rivisitato in occasione della festa di San Patrizio che cade il 17 marzo. 

fonduta, guinness, san patrizio

La ricetta proposta da Guinness è estremamente semplice da preparare.

Gelato con Guinness e cioccolato


Ingredienti

6 tuorli d’uovo | 125 g di zucchero 300 ml (1/2 pinta) di panna light | 150 ml (1/4 pinta) di Guinness Draught | 100 grammi di barrette di cioccolato  

Preparazione

  Versate i tuoi di uovo all’interno di un recipiente e aggiungete anche lo zucchero: la vostra scodella dovrà essere termoresistente. Sistematela all’interno di una casseruola piena d’acqua in cottura a fuoco lento.

  Assicuratevi poi che la base della scodella non resti a contatto con l’acqua. Continuate a mescolate fino a quando lo zucchero non si sarà completamente sciolto e poi a quel punto rimuovete dalla fiamma.

  Riscaldate la panna insieme alla Guinness all’interno di una padella antiaderente fino all’ebollizione, ma senza preoccuparsi se il composto dovesse sembrare poco compatto. Aggiungete il tutto ai tuorli d’uovo e allo zucchero e cominciate a sbattere con una frusta da cucina. Sistemate il composto all’interno della padella antiaderente e lasciate scaldare alla minore temperatura possibile, ma sempre continuando a mescolare fino a quando la crema non comincia ad addensarsi.

  Ci vorranno al massimo 20 minuti. A quel punto, rimettere il composto all’interno della scodella termoresistente e lasciate raffreddare del tutto, mescolate aggiungendo anche le barrette di cioccolato spezzettate.

  Lasciate il gelato all’interno di un contenitore basso di plastica e lasciate congelare per un paio di ore, rimuovetelo dal freezer e mescolate di nuovo con energia.

  Rimettetelo in freezer fino a quando non si sarà totalmente congelato. Togliete il gelato dal freezer e lasciateli a temperatura ambiente per qualche minuto e lasciatelo ammorbidire prima di servirlo.

Potrete realizzarla anche senza avere a disposizione la gelatiera perché sarà sufficiente lasciare il composto all’interno del congelatore per qualche ora. Il tocco inconfondibile, è dato dalla presenza della birra Guinness che conferisce un tocco veramente particolare. 

GELATO FRITTO CINESE, LA RICETTA FACILE

TORTA CON CIOCCOLATO E CON PEPERONCINO

CROSTATA CON NOCCIOLE, UVETTA E CIOCCOLATO