Walford Salad, la ricetta americana

di Fabiana Commenta



Mai sentito parlare della Walford Salad? È una delle ricette americane più famose, simbolo della città di New York: praticamente è un’insalata fredda inventata a fine Ottocento, nel 1893 da Oskar Tschirky, maitre del lussuoso Waldorf Astoria Hotel di New York. 

La Walford salad è un piatto tradizionale del menù dell’hotel diventata ben presto popolare in tutto il mondo.

Walford Salad, la ricetta americana


Ingredienti

1 cespo di lattuga | 2 mele - 200 gr di sedano rapa | 100 gr di gherigli di noci - 100 gr di maionese - 50 gr di panna acida - 1 limone non trattato - pepe

Preparazione

  Lavate le mele, sbucciatele e togliete il torsolo. Per la Walford Sald sono particolarmente indicate alcune varietà di mele come le Granny Smith, le mele Renette o le Golden Delicious, tutte varietà che hanno un sapore aspro e che lega bene agli altri ingredienti.

  Affettate le mele a julienne e sistematele all’interno di un recipiente: versatevi sopra il succo spremuto di un limone per non farle annerire nel corso della preparazione dell’insalata.

  Sbucciate il sedano rapa e tagliatelo a julienne, proprio come le mele. Tritate grossolanamente i gherigli di noce e aggiungeteli al sedano rapa.

  Prendete un secondo recipiente e mettetevi all’interno le mele scolate dal limone, aggiungetevi anche il sedano rapa. Aggiungete anche i gherigli di noci. Unite la maionese e la panna acida e mescolate e aggiungete un po’ di pepe.

  Lavate la lattuga e tagliatela a strisce, sistematela sul piatto: condite con la maionese e la panna acida e poi servite immediatamente la vostra Walford salade.

Si caratterizza per la presenza delle mele croccanti e aspre in contrasto con il gusto dolce del sedano rapa ed è perfetta per l’estate anche se ovviamente potrete optare per tante varianti diverse della vostra insalata. 

INSALATA ESTIVA TUTTA IN ROSSO 

INSALATA CON TONNO E CON FAGIOLINI

INSALATA ESTIVA DI GNOCCHI