Philadelphia fatto in casa

Avevo già in mente da diverso tempo di provare il philadelphia fatto in casa quando finalmente, complice l’avere in casa abbastanza yogurt ho deciso di cimentarmi. Preparare il philadelphia in casa, contrariamente a quanto si possa pensare, è semplicissimo ed alla portata di tutti e permette di ottenere dei risultati veramente soddisfacenti. Sapete quali ingredienti dovrete acquistare per iniziare con la preparazione del formaggio cremoso spalmabile più famoso che ci sia?

 

Philadelphia fatto in casa

Solo dello yogurt bianco poco dolce e del sale, tutto quì: una volta in casa il primo non dovrete fare altro che mescolarli tra loro e seguire le istruzioni riportate nella ricetta. Un sapore delicato ed una consistenza morbida rappresentano le caratteristiche del prodotto che otterrete che, lasciatemelo dire, preferisco di gran lunga a quello originale. Insomma, se siete in vena di sperimentazioni mettetevi all’opera, la ricetta non richiede troppo tempo e neanche chissà quale impegno. Una volta pronto potrete utilizzare il philadelphia fatto in casa esattamente come quello acquistato, in preparazioni dolci come i cheesecake, che salate come crostini e primi piatti. Provate anche il tofu fatto in casa, il dado di carne fatto in casa per un risultato più sano e il gelato fatto in casa senza panna.

Lascia un commento