Philadelphia fatto in casa

Avevo già in mente da diverso tempo di provare il philadelphia fatto in casa quando finalmente, complice l’avere in casa abbastanza yogurt ho deciso di cimentarmi. Preparare il philadelphia in casa, contrariamente a quanto si possa pensare, è semplicissimo ed alla portata di tutti e permette di ottenere dei risultati veramente soddisfacenti. Sapete quali ingredienti dovrete acquistare per iniziare con la preparazione del formaggio cremoso spalmabile più famoso che ci sia?

 

Philadelphia fatto in casa

Japanese cheesecake al limone

Japanese cheesecake al limone

Alt! Se vi aspettate il classico cheesecake non lo troverete quì. Si tratta di una variante altrettanto golosa caratterizzata da una consistenza unica, che io non ho mai trovato uguale in nessun altro tipo di dolce. Sto parlando del japanese cheesecake, al limone in questo caso, anche se può essere tranquillamente aromatizzato con diversi ingredienti, frutta, vaniglia, cannella, insomma a seconda dei gusti. Che cos’è il japanese cheesecake? Una domanda da un milione di dollari. Un consiglio? Provatelo per scoprirlo.

Involtini di zucchine light

Involtini zucchine light

Altra ricetta light oggi. Non so se si sia capito ma mi sono messa d’impegno per riuscire a smaltire un paio di chili accumulati la settimana scorsa. Non appartengo alla categoria di persone alle quali piace soffrire a tavola privandosi di tutto ecco perchè ogni volta mi ingegno cercando di trovare il giusto compromesso tra gusto e calorie. Gli involtini di zucchine light sopperiscono a questa esigenza. Zucchine tagliate sottilmente e grigliate ripiene di una fettina sottile di bresaola e di un formaggio magro (potete utilizzare il philadelphia, la ricotta o quello che preferite). Io a dir la verità questa volta ho optato per la robiola che avevo in casa e per giunta con la confezione già aperta quindi necessariamente da consumare.