Crema bianca senza cottura

Spread the love

So che durante l’estate accendere i fornelli possa rappresentare un dramma, ma non per questo dobbiamo rinunciare a ciò che più ci piaccia. Oggi, ad esempio, vi propongo la ricetta di una crema bianca perfetta per la farcitura di diversi tipi di dessert oltre che ottima base per degli indimenticabili dolci al cucchiaio che non prevede cottura.

Crema bianca senza cottura

Vi basterà unire i soli tre ingredienti previsti tra di loro secondo i tempi e le modalità specificate per riuscire a portare in tavola qualcosa di veramente sfizioso e subito pronto. La crema bianca senza cottura si prepara con philadelphia, mascarpone e latte condensato i quali, mixati sapientemente tra di loro, regalano un dolce da leccarsi i baffi. La crema che ne viene fuori può essere suddivisa in apposite ciotoline e sormontata di frutta fresca o scaglie di cioccolato oppure essere utilizzata come farcia di bignè, crostate e crostatine e pasticceria mignon in genere oltre che come ripieno di torte morbide. Insomma, i motivi per realizzarla non vi mancano di certo, correre in cucina e stupirete i vostri ospiti. Provate anche, sullo stesso genere, la crema di limone senza latte, la crema di mascarpone e latte condensato alla nocciola e la crema di mascarpone con uva e  amaretti.

1 commento su “Crema bianca senza cottura”

Lascia un commento