Spiedini di pollo marinati in padella

di Anna Maria Cantarella 0



Gli spiedini di pollo marinati in padella sono un secondo piatto che dovete assolutamente provare se siete alla ricerca di un modo nuovo per cucinare il pollo, magari con una ricetta leggera e veloce. Per la marinatura abbiamo scelto un ingrediente insolito, cioè lo yogurt bianco. Potrebbe sembrarvi strano ma il pollo marinato nello yogurt rimane morbidissimo e quando lo cuocerete in padella noterete la differenza rispetto alla classica marinatura in olio e limone. Se vi abbiamo incuriositi, non vi rimane che provare la ricetta.

spiedini di pollo marinati in padella


Ingredienti

800 gr. petto di pollo | 200 gr. yogurt | 20 gr. burro | 20 gr. olio evo | 2 pomodori | 2 patate lesse | 2 rametti di menta | 2 spicchi d'aglio | sale e pepe

Preparazione

   Tagliate il pollo a dadini e metteteli in una ciotola. Copriteli con una quantità di yogurt sufficiente e conservate quello che resta. Aggiungete al pollo anche i rametti di menta e uno spicchio d'aglio pestato e ridotto in purea.

   Lasciate marinare il pollo per almeno 30 minuti e nel frattempo lessate le patate (oppure cuocetele a vapore) e tagliatele a dadini insieme ai pomodori. Condite questa insalatina con altre foglie di menta, olio evo e un pizzico di sale.

   Scolate il pollo dalla marinata, infilzatelo su spiedini di legno e cuocetelo in padella con il burro, dieci minuti per parte.

   Preparate una salsina di accompagnamento con lo stesso procedimento della marinata. Servite gli spiedini di pollo con l'insalata e la salsa di accompagnamento.

La marinatura degli spiedini di pollo marinati in padella potrete anche utilizzarla come salsina di accompagnamento, perchè è profumata e aromatica. Noi abbiamo scelto di utilizzare spicchi d’aglio, foglie di menta e pepe nero ma se desiderate un gusto meno intendo potreste utilizzare timo ed erba cipollina. Per ottenere dei tocchetti di carne abbastanza grandi utilizzate un petto di pollo intero da tagliare al coltello. Con un peso medio di 800 gr potrete preparare un secondo piatto per 4 persone e risparmiare molto rispetto al costo della carne già affettata.

Il pollo deve rimanere a bagno nella marinata almeno 30 minuti ma sarebbe preferibile prolungare questo tempo il più possibile, in modo da avere una carne morbida e ben impregnata di sapori e profumi. Servite gli spiedini di pollo in padella con un contorno di pomodori freschi e patate lesse a cubetti.

Se vi piacciono le ricette degli spiedini di pollo in padella o alla griglia potete dare un’occhiata alle nostre ricette: spiedini di pollo al barbecue, spiedini di pollo al sesamo e aromi, spiedini di pollo con salsa agrodolce, spiedini di pollo al limone.

Photo Credits | Timolina / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>