Spiedini di pollo con salsa agrodolce

di Ishtar 0



 

Questo mi sembra il periodo perfetto per provarli e/o proporli in tavola. Sto parlando degli spiedini di pollo con salsa agrodolce, quanto di più sfizioso si possa immaginare come secondo piatto a base di carne. In estate è molto frequente organizzare delle grigliate e questi spiedini possono risultare adatti ad ogni occasione. In più, punto a loro favore consiste nell’accompagnamento con la salsa agrodolce che va ad impreziosirli completandoli in maniera ideale. La salsa, a proposito, può essere utilizzata anche con le comuni fette di carne grigliate, le rende sicuramente più accattivanti.

Spiedini di pollo con salsa agrodolce


Ingredienti

500 gr di pollo | 1 spicchio d’aglio | 400 ml di acqua | 2 cucchiai di aceto | 1 cucchiaio di zucchero | 2 cucchiaio passata di pomodoro | un cucchiaio raso di maizena | olio extravergine d’oliva | sale e pepe

Preparazione

  Ridurre il pollo a cubetti delle stesse dimensioni quindi farlo marinare in una ciotola con sale, pepe, olio e aglio, per 2 ore.

  Versare l'acqua in un pentolino ed unire l’aceto, lo zucchero, il sale e la passata di pomodoro.

  Unire la maizenza dopo averla sciolta in poca acqua calda. Cuocere su fiamma bassa fino a quando la salsa di addensa leggeremente.

  Creare degli spiedini con la carne e grigliarli, quindi condirli con la salsa.

Gli spiedini di pollo con salsa agrodolce sono perfetti anche per i bambini, in questo caso non unite il pepe alla salsa. Possono essere arricchiti alternando diversi tipi di carne, unendo, cioè, del tacchino o della carne di maiale o perchè no, delle fettine di cipolla intervallate con delle fette di alloro. Ve li consiglio anche ora che si avvicina Ferragosto. Provate il tacchino croccante con salsa agrodolce, gli spidedini di pollo e albicocche e gli spiedini di pollo al sesamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>