Polpette di maiale e salvia dei Menù di Benedetta

di Ishtar 0



Queste polpette mi hanno colpito subito. Non si tratta delle solite, queste hanno almeno tre particolari che le distinguono dalle polpette alle quali siamo abituati. Innanzitutto la carne utilizzata che è quella di maiale, forse meno usuale rispetto a quella di manzo, più diffusa quando si parla di preparazioni di questo tipo. In secondo luogo l’aggiunta della ricotta all’impasto che conferisce loro una delicatezza ed una morbdezza non indifferente. Infine il panko, ovvero il pane grattugiato giapponese che solitamente si utilizza nella tempura e che garantisce una frittura meno unta del solito.

Polpette di maiale e salvia


Ingredienti

230 gr. carne di maiale macinata | 80 gr. ricotta | 1/2 spicchio aglio | 1-2 foglie salvia per l'impasto | sale e pepe | olio di semi per la frittura | foglie di salvia (per avvolgere le polpette) | 2 uova | farina | panko

Preparazione

  Iniziare la preparazione mescolando la carne con la ricotta in una terrina. Unire quindi l'aglio tritato finemente, la salvia tritata, il sale ed il pepe e sale e amalgamare bene. Adesso formare delle polpettine con l'aiuto delle mani e avvolgerne ognuno in una foglia di salvia.

  In un piatto sbattere le uova. Passare le polpette prima nella farina, poi nelle uova sbattute ed infine nel panko.

  Friggerle, poche per volta, in olio di semi caldo velocemente. Scolarle su carta assorbente e trasferirle ancora in forno per 15 minuti circa a farle gratinare.

Ma potrei ancora continuare dicendovi che la ricetta proviene dai Menù di Benedetta, e che è stata preparata durante la trasmissione da Fabio Canino. Infine, le polpette in questione sono profumate alla salvia. Beh, che dire? A questo punto sarà meglio provarle per capire di cosa stiamo parlando. Nel caso in cui non doveste trovare il panko, so che non tutti hanno a disposizione negozi specializzati in alimenti etnici nelle vicinanze, potete utilizzare per la panatura nel pancarrè tritato e tostato.

Se vi piacciono le polpette vi suggerisco queste ricette: le polpette di pane di Anna Moroni, le polpette di formaggio dei menù di benedetta e le polpette con crostini per fare fuori gli avanzi di pane raffermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>