Pollo al vino rosso

di Ishtar 0



Un secondo piatto sperimentato di recente e visto preparare durante una puntata di Cotto e Mangiato è il pollo al vino rosso. Si tratta di una pietanza semplice ma saporita merito, ovviamente, della presenza del vino che contribuisce a regalare un piatto dal gusto deciso, quasi rustico. Tutto sommato anche veloce da preparare, come tutte le ricette provenienti dalla trasmissione, il pollo al vino rosso è indicato da servire in occasione di un pranzo o una cena con amici, ma non per i bambini, per i quali dovrete pensare un’alternativa.

Pollo al vino rosso


Ingredienti

1 pollo intero a pezzi | 2 rametti di rosmarino | 1 spicchio d’aglio | 2 rametti di salvia | 1 cipolla | 50 g di pancetta | olio evo | vino rosso | sale e pepe

Preparazione

   Fare rosolare in poco olio extra vergine di oliva la pancetta tagliata a cubetti insieme alla cipolla, all'aglio, al rosmarino ed alla salvia tritati.

   Unire poi il pollo e farlo rosolare bene quindi coprire con abbondante vino. Porre il coperchio, abbassare la fiamma e cuocere per 25 minuti circa.

   Mescolare di tanto in tanto avendo cura che la carne non si attacchi. Servire il pollo irrorandolo con il liquido di cottura.

Si prepara facendo soffriggere i pezzi di pollo con pochi aromi ed innaffiando il tutto, fino a coprirlo, con il vino rosso nel quale il pollo dovrà cuocere a lungo, a fiamma bassa e con il coperchio. Potreste accompagnarlo con delle patate cotte al forno o con un misto di verdure saltate in padella. Provate anche il risotto al vino rosso e taleggio, le scaloppine di pollo al vino bianco e le bistecchine di manzo al vino rosso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>