Patatine novelle con aglio e peperoncino

di Fabiana 0



Leggere e gustose, tutte da assaporare: le patate novelle non rappresentano una qualità alternativa o particolare di patate, ma rappresentano le classiche patate raccolte prima del tempo. È proprio per questo motivo che sono più piccole della patate tradizionali, che possono essere mangiate anche con la buccia e che sono particolarmente tenere.

Oggi proponiamo la ricetta delle patate novelle con aglio e peperoncino cotte al forno. Le patate novelle moltissimo anche ai bambini e possono essere preparate come secondo veramente gustoso e leggero.

Patatine novelle con aglio e peperoncino


Ingredienti

Patate novelle 500 grammi | Olio - aglio - peperoncino

Preparazione

  Lavate 500 grammi di patate novelle ed eliminate eventuali residui, tagliatele a pezzettini, ma senza eliminare la buccia: caratteristica delle patate novelle è proprio la possibilità di poterle mangiare anche con la buccia perché restano molto tenere.

  Prendete una padella antiaderente e poi versatevi all’interno tre cucchiai di olio extravergine di oliva, aggiungetevi anche un paio di spicchi d’aglio già sbucciati.

  Lasciateli rosolare e unite anche le patate, aggiungete il sale e lasciate cuocere a fuoco vivo per almeno 5 minuti.

  Spolverizzate con un paio di cucchiaini di peperoncino, mescolate e poi lasciate insaporire, poi proseguite la cottura per almeno 25 minuti. Spolverizzate con del fior di sale, e servite subito.

Questa però è una ricetta particolarmente saporita adatta per gli adulti che potrete servire insieme a un secondo dal gusto anche abbastanza forte. Aglio e peperoncino sono gli ingredienti principali della ricetta delle patatine novelle al forno; la ricetta è facilissima da realizzare e cuocere al ed è un contorno perfetto da servire accanto a un secondo di carne o di pesce, ma particolarmente aromatizzate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>