Gazpacho di melone e pesca

di Fabiana 0



Dite gazpacho e pensate immediatamente alla bevanda al pomodoro tipica della Spagna: oggi però proponiamo la ricetta del gazpacho di melone e pesca, una ricetta di Mattia Poggi che ripensa il classico gazpacho per proporlo in un mix deciso e invitante di sapori esotici.

Dissetante e perfetto per l’estate, la ricetta proposta è una rivisitazione colorata e allegra della classica zuppa fredda andalusa.

Gazpacho di melone e pesca


Ingredienti

1 melone | 3 pesche | timo - aceto balsamico - olio - sale e pepe | Pasta sfoglia 250 grammi, speck, robiola, timo, pepe

Preparazione

   Preparate il melone. Tagliatelo a metà e poi eliminate i semi, ricavate tutta la polpa e tagliatela a dadini. Tagliate a dadini anche le pesche dopo averle lavate, sbucciate e private del nocciolo. Versate melone e pesche tagliate nel mixer aggiungendo anche un goccio di olio e poi un pizzico di sale e un po’ di pepe.

   Profumate la vostra vellutata con un paio di cucchiai di aceto balsamico e frullate tutto. Dovrete ottenere un composto liscio e molto omogeneo. Se vi rendete conto che è fin troppo denso, potrete rimediare aggiungendo un po’ di acqua. Togliete dal mixer, coprite e lasciate riposare in frigorifero.

   Preparate i rotolini di pasta sfoglia. Srotolate la vostra pasta sfoglia e poi preparate la farcitura. Amalgamate la robiola con un po’ di timo tritato e un po’ di pepe macinato. Spalmate la robiola ottenuta sulla sfoglia, aggiungete anche lo speck e arrotolate bene.

   Tagliate il cilindretto farcito in cilindri e distribuitele sulla placca del forno, foderata già con la carta forno. Infornate a 180 °C e lasciate cuocere per almeno 20 minuti.

   Distribuite il gazpacho all’interno dei bicchierini individuali, condite con un filo di olio extravergine di oliva, guarnite con qualche fogliolina di timo e servite con i vostri rustici di sfoglia con specje e robiola.

Ricca di sapori e di aromi invitanti perfetti per l’estate. La base della vellutata viene data dal sapore dolce delle pesche e del melone che garantiscono un colore unico ed energizzante e il piatto proposto potrà essere arricchito da piccole sfoglie arricchite da speck e robiola.

GAZPACHO DI PEPERONI

GAZPACHO DI COTTO E MANGIATO

 

GAZPACHO SPAGNOLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>