Cucina americana, la ricetta del pollo fritto

di Fabiana Commenta



Il 4 luglio è l’Indipendence Day per gli Stati Uniti che festeggiano una data storica: e se non mancano i tradizionali cortei è anche la giornata giusta per poter assaporare alcuni piatti tipici della cucina americana, tra cui l’irrinunciabile pollo fritto.

pollo fritto, cucina americana

Ma si fa presto a dire pollo fritto: la caratteristica di questo piatto è che è estremamente croccante fuori e decisamente morbido dentro.

Cucina americana, la ricetta del pollo fritto


Ingredienti

2 kg. Pollo | 250 ml di Latticello | 250 gr di farina | 1,5 Litri circa di olio vegetale per la frittura | Sale e pepe - 1 cucchiaino di Paprika in polvere

Preparazione

  Preparate il pollo e tagliatelo ottenendo dei bocconcini di media grandezza anche per agevolare la cottura. Ora versate la farina all’interno di un recipiente e aggiungetevi anche la paprika, il sale e il pepe anche in base ai gusti gusti personali.

  Versate il latticello all’interno di un recipiente e poi immergete ciascun pezzo di pollo all’interno. Dovrete fare in modo che ogni pezzo sia adeguatamente bangato per procedere alla fase successiva. Lasciate per qualche minuto il pollo immerso direttamente nel latticello badando di rigirare per bene tutti i pezzi.

  Ora passate alla fase della panatura. Prendete ogni pezzo di pollo e ripassatelo nel recipiente con la farina aromatizzata per fare in modo che la panatura si distribuisca al meglio. Togliete i pezzi di pollo dal sacchetto e adagiateli delicatamente su un foglio di carta da forno o una teglia, ma fate attenzione a non rimuovere la panatura.

  Coprite con la pellicola trasparente o con un altro foglio di carta da forno e lasciate riposare per circa 15 minuti in ogni caso fino a quando la farina non sarà del tutto bagnata dal latticello e avrà formato uno strato simile alla pastella.

  Ora prendete una padella con i bordi alti e procedete alla frittura. Riempitela di olio fino a metà e lasciate scaldare l’olio per bene. Cominciate a immergere i pezzi di pollo nell’olio: dovranno essere del tutto ricoperti. Lasciateli dorare per circa 5 minuti e quando avrete ottenuto una leggera doratura abbassata un po’ la fiamma.

  Coprite con un coperchio la padella e lasciate cuocere per circa 30 minuti. Il pollo sarà perfettamente cotto, ma per renderlo ben croccante dovrete alzare la fiamma e far friggere il tutto senza coperchio. Togliete il pollo dalla padella e scolate l'olio in eccesso con la carta assorbente.

Per ottenere un risultato del genere non basta la classica panatura all’italiana con uova e farina o pangrattato. Per ottenere il vero pollo fritto americano e la giusta consistenza dovrete utilizzare degli ingredienti precisi, uno in particolare, vale a dire il latticello.

Si tratta di un siero dal sapore un po’ acidulo che deriva dalla trasformazione della panna in burro e che viene spesso utilizzato per la preparazione di piatti statunitensi, dolci e salati. Se non riuscite a reperire il latticello, niente paura: potrete prepararlo in casa miscelando 50% di Yogurt bianco intero e 50% di Latte. Amalgamate e avrete il vostro latticello.

RICETTA POLLO AL CURRY

PETTO DI POLLO IN AGRODOLCE

POLLO FREDDO CON IL TARTUFO