Pollo freddo con il tartufo

di Fabiana 0



Come ravvivare il solito pollo? Preparando il pollo freddo con il tartufo.

L’idea in effetti arriva con un ingrediente decisamente particolare, il tartufo, un tubero costoso e pregiato in grado di regalare un gusto inconfondibile a qualsiasi piatto.

Pollo freddo con il tartufo


Ingredienti

| Cipolla (1) - Sedano (1) - carote (2) - rametti di timo (2) - foglia di alloro (1) | 1 kg. Pollo | Olio al tartufo | tartufo

Preparazione

   Pulite il sedano, sbucciate due carote, una cipolla. Tagliate a pezzetti le verdure, unite due rametti di timo e una foglia di alloro e sistemate tutto all’interno di una pentola insieme a 4 grani di pepe. Aggiungete abbondante acqua e poi portate a ebollizione.

   Adagiatevi all’interno un pollo da un chilo (già pulito). Lasciatelo cuocere negli odori per circa 50 minuti, anche 60. Terminata la cottura, dovrete scolarlo e tenere da parte la carota. Lasciatelo raffreddare. A quel punto riprendetelo e disossatelo, poi trasferitelo in un recipiente con sistemando accanto la carota tagliata a fettine e una cipolla rossa tagliata a fettine molto sottili.

   Aggiungete anche dell’olio al tartufo e l’olio extravergine di oliva per lasciar insaporire il vostro pollo freddo. Lasciate riposare il vostro piatto per almeno 5 ore in modo tale da lasciarlo insaporire per bene. Al momento di servirlo, aggiungete il tocco in più. Lavate il tartufo e asciugatelo e distribuite sopra al piatto delle sfoglie leggerissime di tartufo. Servitelo con altre contorni come le patate novelle lessate e un po’ di insalata.

Certo, il tartufo non piace a tutti e per rendere meno pesante il sapore del piatto potrete optare semplicemente per l’olio al tartufo che regala giù un sapore abbastanza deciso. Il piatto proposto è un secondo freddo, ma particolarmente raffinato.

PETTO DI POLLO IN AGRODOLCE

POLPETTE POLLO E SPINACI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>