Cucina americana, il Lobster Roll

di Fabiana 0



Pensate che sia sacrilego mangiare l’astice in un panino: gli americani non la pensano così evidentemente tanto che uno dei piatti tipici del New England è proprio il Lobster Roll. Si tratta di un vero e proprio panino morbido con la polpa di astice che viene servito insieme alle verdure o alle patatine.

Ricordate che la migliore cottura per l’astice è al vapore e che un vola cotta la polpa dell’astice è estremamente delicata ed è consigliabile maneggiarla solo con le mani.

Cucina americana, il Lobster Roll


Ingredienti

400 gr. polpa di astice cotta | 90 gr. maionese | 45 g di sedano tritato - 1 cucchiaino e mezzo (8 g) di succo di limone - 8 g di capperi tritati - 1 cucchiaino di scorza di limone grattugiata - sale - pepe | 4 panini morbidi | burro fuso, 60 gr - erba cipollina tritata

Preparazione

   Dovrete cuocere al vapore il vostro astice e poi tagliare la polpa a tocchi abbastanza grossi. Ora preparate il condimento. Mescolate insieme la maionese, il sedano tritato, il succo di limone, i capperi tritati, la scorza di limone grattugiata (di un limone non trattato) e aggiungete anche il sale e il pepe a piacere. Amalgamate bene tutti i diversi ingredienti e aggiungete anche l’astice al composto ottenuto.

   Ora assemblate il panino. Appoggiate il panino su un tagliere, eliminate la crosta dai due lati esterni e tagliatelo per il verso longitudinale. Effettuate anche un taglio da sopra al centro per formare una tasca per la farcitura del vostro panino.

   Fate sciogliere il burro fuso e spennellatevi i lati esterni già rifilati e lasciateli tostare su una piastra molto calda.

   Farcite la tasca centrale del panino tostato con l’insalata di astice e poi decorate con l’erba cipollina e servite il vostro panino.

Il trucco per un perfetto lobster roll è di bilanciare al meglio i tipi di carne che dovranno provenire dalle diverse parti del corpo del vostro astice.

Il pane dovrà essere quello degli hot dog, ma di forma lunga e dovrà essere morbido e di buona qualità. Il tocco in più è regalato anche dalla presenza del burro fuso.

INSALATA DI ASTICE

ZUPPA DI ASTICE

LINGUINE ALL’ASTICE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>