Quinoa con verdure: un piatto vegetariano senza glutine

 

19 marzo 2011
0 commenti


Adoro tutti i cibi granulosi, dal cous cous al bulgur, ma la quinoa è speciale. Mi piacciono molto quei granellini piccolini che sembrano così minuscoli che ogni volta non riesco mai a essere sicura che sia abbastanza. E va a finire che ne faccio sempre troppa. Ma niente di sprecato: la quinoa è buonissima anche fredda, condita con un filo di olio extravergine e una spruzzatina di pepe nero, oppure con olio e una grattatina di zenzero e diventa un piatto unico veloce, da portarsi anche in ufficio.

Per chi non la conoscesse, la quinoa (si pronuncia "chinoa") non è un cereale. Appartiene alla famiglia delle Chenopodiacee, per intenderci la grande famiglia a cui appartengono le bietole e gli spinaci. Ultimamente ho sperimentato e l’ho usata in questa ricetta accompagnata dalle verdure stufate in padella, più o meno nello stesso modo in cui cucino il cous cous, ma presto farò l'esperimento di usarla come ripieno per dei pomodori al forno. La mia ricetta è stata un successone e se non l'avete mai assaggiata vi consiglio di provarla. La quinoa con verdure è un piatto unico vegetariano ottimo da gustare sia caldo che a temperatura ambiente. Per il suo gusto delicato potete prepararla come accompagnamento per della carne bianca come tacchino e pollo.


quinoa con verdure


200 gr. quinoa | 100 gr. zucchine | 100 gr. funghi | 70 gr. peperoni rossi | 70 gr. peperoni verdi | 1 cipolla | olio evo | sale
Mettete la quinoa in una pentola con 400 ml di acqua fredda e portatela a bollore, abbassate il fuoco e fate cuocere per circa 15 minuti. Poi spegnete il fuoco e lasciate riposare per altri 5 minuti fino a completo assorbimento del liquido.
Nel frattempo tagliate a piccoli dadini tutte le verdure. Scaldate tre cucchiai di olio extravergine di oliva e fate soffriggere leggermente la cipolla a dadini, poi aggiungete i peperoni e le zucchine. Fate cuocere 5 minuti e poi aggiungete anche i funghi. Continuate la cottura per altri 3-4 minuti, quindi spegnete il fuoco.
Quando la quinoa sarà pronta e avrà assorbito il liquido, lasciatela riposare ancora un paio di minuti e poi aggiungetela alle verdure e saltate il tutto ancora un paio di minuti regolando di sale e pepe a piacere.

[photo courtesy of SweetOnVeg]

Articoli Correlati
Insalata di riso orientale, un primo piatto senza glutine

Insalata di riso orientale, un primo piatto senza glutine

L’insalata di riso è un piatto comunissimo della nostra cucina. Specialmente in estate è uno dei piatti che si cucinano di più, in tantissime varianti e con tanti ingredienti diversi. […]

Un secondo piatto senza glutine, gli involtini di pollo e pancetta.

Un secondo piatto senza glutine, gli involtini di pollo e pancetta.

Da buona siciliana ogni tanto mi piace parlare di ricette tipiche della mia regione. Qui da noi, in Sicilia, gli involtini sono uno dei piatti più forti, si cucinano in […]

Insalata di Pollo e Quinoa: un pasto leggero e nutriente

Insalata di Pollo e Quinoa: un pasto leggero e nutriente

A me piacciono molto le insalate, le trovo estremamente gustose ed al tempo stesso leggere. Sono davvero un ottimo connubio tra piacere e dieta. Se poi riusciamo ad “impreziosirle” con […]

Reginette alle verdure, un primo piatto vegetariano

Reginette alle verdure, un primo piatto vegetariano

TEMPO: 30 minuti| COSTO: basso| DIFFICOLTA’: medio-bassa VEGETARIANA:SI | PICCANTE:SI | GLUTINE: SI | BAMBINI: NO L’altro giorno, mi sono ritrovato in cucina, verso l’ora di pranzo, indeciso su cosa […]

Il cous cous per tutti? Quello vegetariano per un primo piatto freddo

Il cous cous per tutti? Quello vegetariano per un primo piatto freddo

TEMPO: 30 minuti | COSTO: basso| DIFFICOLTA’: bassa VEGETARIANA:SI | PICCANTE:NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI     Ma quanto è buono il cous cous? Qualsiasi sia la variante […]

Lista Commenti