Video ricette: come fare la frittata di carciofi

 

1 agosto 2011
1 commento


Cominciamo la settimana con un'altra video ricetta, oggi vi mostreremo come fare la frittata di carciofi. Apparentemente facile e veloce, la difficoltà di questa frittata sta nella preparazione dei carciofi che dovranno essere puliti e tagliati per bene. Ma non vi preoccupate nella video ricetta la nostra Valeria Vocaturo vi mostrerà come pulirli e tagliarli senza troppi sforzi e nella maniera più semplice possibile. Dopo aver visto queste immagini preparare una frittata di carciofi sarà un vero gioco da ragazzi, parola di Ginger and Tomato!


Frittata di carciofi


6 uova | 4 carciofi | 1 cucchiaio parmigiano grattugiato | 1 limone | mentuccia | 1 spicchio aglio | olio extravergine di oliva | sale e pepe
Per prima cosa puliamo i carciofi togliendo la parte di gambo più dura e poi le foglie fino a quando avremo ottenuto una piccola rosa. Una volta fatto tagliamo il carciofo a metà e con uno scavino eliminiamo la peluria interna del cuore del carciofo. Tagliamo infine a spicchi.
Mettiamo i gambi e gli spicchi dei carciofi in una ciotola con dell'acqua e aciduliamo con il succo di mezzo limone.
Prendiamo poi un tegame e versiamoci 2 cucchiaini di olio, uno spicchio di aglio, i gambi del prezzemolo, qualche foglia di pepe e facciamo riscaldare il tutto.
Una volta fatto versiamo i carciofi ben scolati, aggiungiamo del sale, un pò di acqua, mescoliamo, copriamo e lasciamo cuocere per circa 10 minuti.
Prendiamo ora le uova, le sbattiamo e aggiungiamo il parmigiano. Una volta cotti i carciofi uniamo anche questi alle uova e mescoliamo tutto insieme. Scaldiamo quindi una padella con un filo di olio e iniziamo a preparare la nostra frittata.
Una volta rappreso il composto su un lato proviamo a girare la frittata aiutandoci con un coperchio e facendola scivolare di nuovo nella padella. Una volta cotta versiamo in un piatto e decoriamo con il prezzemolo.

Come avete potuto vedere dalla video ricetta la prima cosa da fare sarà quella di pulire i carciofi; bisognerà eliminare la parte del gambo più dura e tagliarlo a pezzetti, poi togliere le foglie più dure, prima con le mani e poi con un coltellino tagliando intorno e facendo girare il carciofo stesso fino ad ottenere una rosa. Una volta fatto dividerete il carciofo a metà e aiutandovi con uno scavino toglierete la peluria interna, che se venisse cotta risulterebbe dura e poco masticabile.

Una volta preparati i carciofi la parte più impegnativa sarà completata e ora dovrete solo preoccuparvi di mescolare gli altri ingredienti e dedicarvi alla cottura della frittata. Procuratevi un coperchio piatto e grande per girare la frittata e il gioco è fatto! Oltre a questo contorno potete vedere i video della pasta asparagi, ricotta e pecorino e delle polpette al limone.

Buon appetito e buona preparazione con le video ricette di Ginger and Tomato!

Articoli Correlati
Frittata di carciofi e mortadella

Frittata di carciofi e mortadella

Adoro i carciofi e la frittata di carciofi e mortadella per me è uno dei modi migliori per gustarli. In questo periodo non sono di stagione ma fortunatamente si possono […]

Video ricette dolci: la mousse di ricotta al basilico

Video ricette dolci: la mousse di ricotta al basilico

La video ricetta di oggi è una sfiziosa mousse di ricotta al basilico. Un dolce con il basilico? Si, una ricetta creativa per un dessert facile, economico e che non vi farà […]

Video ricette: Pasta asparagi, ricotta e pecorino

Video ricette: Pasta asparagi, ricotta e pecorino

Finalmente arrivano le video ricette di Ginger and Tomato! Tante ricette da vedere e ascoltare per rendere ancora più semplice la preparazione dei piatti in cucina. Con che cosa iniziare […]

Ricette pasqua 2011, la frittata di ricotta

Ricette pasqua 2011, la frittata di ricotta

E per questa Pasqua 2011 ho un altro suggerimento per voi. Si tratta di una ricetta dalla semplicità disarmante ma dalla resa impeccabile. Una di quelle ricette che prepari in […]

Frittata di asparagi, carciofi e aglio: un secondo piatto vegetariano

Frittata di asparagi, carciofi e aglio: un secondo piatto vegetariano

Decidiamo di preparare un secondo piatto senza ausilio di carne o pesce. Questo chiaramente non vuol dire appartenere necessariamente alla cultura alimentare vegetariana, magari si ha solo voglia di un […]

Lista Commenti
  • marino giovanna

    lasagne coi carciofi