Ricette natalizie, il (semi) panettone della Prova del Cuoco

di Ishtar 2



Ricette natalizie semi panettone prova cuoco

Voglia di cimentarsi nella preparazione di un dolce natalizio lievitato, ma non troppa smania di passare ore ai fornelli? Il (semi) panettone della Prova del Cuoco è quello che fa per voi. Un dolce da forno, una sorta di pane dolce per la colazione che assomiglia ad un panettone, ma che panettone non è! Come si prepara? Semplice, si parte dall’impastare tutti gli ingredienti tranne l’uvetta che dovrà stare a mollo in acqua tiepida per circa 15 minuti, ed una volta trascorso questo tempo si potrà procedere alla sua aggiunta all’impasto.

Semi panettone


Ingredienti

550 gr. farina | 250 gr. latte | 35 gr. burro | 40 gr. miele | 80 gr. zucchero | 25 gr. lievito di birra | 9 gr. sale | 300 gr. uvetta | scorza d'arancia grattugiata

Preparazione

  Iniziare mettendo l'uvetta a bagno in acqua tiepida per 15 minuti. Impastate gli ingredienti restanti. Una volta ottenuto un impasto sodo aggiungere l'uvetta scolata e strizzata.

  Unirla poco alla volta per farla incorporare bene all'impasto ma con delicatezza. Trasferire l'impasto in una ciotola, coprirlo 30 minuti.

  Trascorso questo tempo ungersi le mani con del burro, riprendere l'impasto e metterlo nello stampo apposito per panettone. Fare lievitare per circa 1 ora e mezza.

  Una volta arrivato ai bordi spennellare la superficie con del latte sbattuto con poco zucchero.

  Fare cuocere in forno già caldo a 200 C° per 15 minuti e poi a 180 C° per 50. Durante la cottura coprire con un foglio di alluminio.

Ricette natalizie semi panettone prova cuoco

Questo dovrà riposare prima 30 minuti in una ciotola, e poi dovrà lievitare 1 ora e mezza direttamente nello stampo apposito da panettone. Il dolce che ne verrà fuori, chiamato pan mattino o semi panettone prende il suo nome dal fatto che è ricco (ma proprio ricco) di uvetta, e difatti lo consiglio vivamente agli amanti! Per il resto si tratta di una versione molto semplificata del panettone che tutti conosciamo, ma senza troppe macchinazioni e lievitazioni dietro.

Insomma, un panettone senza pretese, ma soffice e morbido e particolarmente adatto per la colazione, provare per credere. E se volete ottenere l’effetto natale, aggiungete anche una valanga di canditi o ricopritelo di una glassa con le mandorle!

  • Silvia zolli

    Ma e’ senza uova?

    • Ishtar

      @Silvia zolli: Ciao Silvia, si è senza uova, coma da ricetta tratta dalla Prova del Cuoco 🙂