Panettone avanzato? Consumatelo così

di Ishtar 4

panettone

Se, come credo, sia rimasto in casa vostra più di un panettone o pandoro che non avete ancora consumato, e, soprattutto, che non volete mangiare “nature”, vi suggerisco un serie di ricettine, anzi, più che ricettine, una serie di idee per portarlo in tavola in modo diverso. Perchè non tutti sanno che il panettone, oltre ad essere ottimo da solo, costituisce la base di una miriade di dolci e dolcetti. Vediamo insieme come procedere:

Panettone con salsa alla vaniglia

400 gr di latte, 2 tuorli, 2 cucchiai di farina, 1 baccello di vaniglia, 3 cucchiai di zucchero
Fare bollire il latte con la vaniglia, togliere dal fuoco e aggiungere lo zucchero, la farina e i tuorli, sbattere bene e rimettere a bollire fino a che non avra’ raggiunto la giusta densita’. Dividere la crema a meta’ e in una mettere la nutella mescolando bene. Servire il panettone tagliato a fette ricoprendelo di salsa alla vaniglia.

Panettone ripieno

1 panettone, 6 tuorli, 6 cucchiai di zucchero, 12 cucchiai di marsala, 250 ml panna fresca + 100 ml per decorare, maraschino,cioccolato fondente, burro
Tagliare la calotta del panettone, svuotarlo e bagnarlo col maraschino. Tenere da parte la mollica.
Preparare la crema zabaglione con lo zucchero, i tuorli e il marsala, versarlo sulla mollica,unire la panna montata e scaglie di cioccolato. Versare la crema dentro il panettone svuotato e richiuderlo. Decorare la superficie esterna con cioccolato fuso con la panna e il burro.

Panettone con panna e cioccolato

Questa più che una ricetta è proprio uno spunto da cui partire. Prendere un panettone, (se fatto in casa ancora meglio, ma capisco che non tutti abbiano il tempo o la voglia di cimentarsi)  svuotarlo da sotto e tenere da parte la mollica interna. Riempirlo con panna montata e pezzetti di cioccolato fondente alternata a fette del panettone tolto da dentro  inumidito con liquore ed acqua. Volendo, anche in uesto caso si può ricoprire con una glassa al cioccolato.

Panettone con ricotta e cacao

Ancora, si può farcire il panettone con  ricotta zuccherata, a metà della quale aggiungerete del cacao amaro in polvere. Svuotare il panettone e riempirlo con i due composti di ricotta scegliendo se versare prima uno strato e poi l’altro, oppure versarne il primo tipo sui fondi delle pareti e l’altro al centro.

Photo  courtesy of su-lin