Pasta con le noci: Tagliatelle alle noci

di Roberto Commenta



Ieri sera mi sono soffermato sulle pagine di Ginger&Tomato. Ho letto varie ricette e, tra le tante interessanti, mi sono arrestato su quella delle pennette rigate alla crema di noci. La ricetta era dedicata alla cucina senza glutine, ma il condimento poteva essere utilizzato anche per la normale pasta. Ebbene, ha seguito della lettura di questa ricetta, mi sono ricordato di un tipo di pasta con le noci molto buona che un tempo cucinavo frequentemente: le Tagliatelle alle noci.

Le Tagliatelle alle noci, così come le cucino io, sono un piatto adatto alla cucina vegetariana. La ricetta è semplicissima e rapida ed il gusto ed i sapori delle Tagliatelle alle noci sono veramente sorprendenti. Delle noci, un po’ di ricotta fresca di qualità pochi altri ingredienti ed il gioco è fatto, porterete in tavola un delizioso piatto di Tagliatelle alle noci.

Tagliatelle alle noci


Ingredienti

350 gr. tagliatelle fresche | 250 gr. ricotta fresca | 1 cucchiaio pecorino grattugiato | 150 gr. gherigli di noci | 1 noce di burro | 2 cucchiaio prezzemolo tritato | olio extravergine d'oliva | sale | pepe nero da macinare

Preparazione

  Come prima cosa mettete una pentola piena d’acqua sul fornello. Dividete i gherigli di noci a metà, quindi lasciate sciogliere il burro in una padellina e poi rosolatevi circa ¾ delle noci per qualche minuto. Tritate, in modo da ottenere una granella grossolana il resto delle noci.

  Riponete la ricotta fresca nella zuppiere in cui poi servirete la pasta, versate un filo d’olio, aggiungete il pecorino grattugiato, il prezzemolo ed un pizzico di sale, quindi lavorate la ricotta con i rebbi di una forchetta fino ad ottenere un composto omogeneo.

  Quando l’acqua nella pentola inizierà a bollire salatela leggermente e mettete a cuocere le tagliatelle. Prelevate un mestolo d’acqua di cottura della pasta e versatelo sulla ricotta, quindi mescolate il condimento per farlo sciogliere.

  Non appena le tagliatelle risaliranno a galla, scolatele e riponetele nella zuppiera con la ricotta. Mescolate per bene la pasta in modo da farla legare bene al condimento e poi cospargete sulla superficie i gherigli di noci saltati nel burro e servite in tavola.