Come cucinare gli spinaci freschi

di Ishtar Commenta

Come cucinare spinaci freschi

Gli spinaci sono uno dei miei ortaggi invernali preferiti. Ne faccio certe scorpacciate che a confronto, braccio di ferro mi farebbe un baffo. Solitamente li cucino saltati in padella con il burro, un classico, è vero, ma ci trovo un gusto unico. Altre volte invece unisco della mozzarella a cubetti e del prosciutto cotto. A questo proposito vi suggerisco qualche ricetta che vi illustrerà al meglio come cucinare gli spinaci freschi.

Partiamo con un risottino, quello agli spinaci e scamorza. Un comfort food da preparare con il bimby che risulta goloso anche per chi non ha un debole per il riso. Passiamo ad una variante, il risotto agli spinaci e prosciutto cotto. Questo lo trovo perfetto per i bambini. Risulta denso e cremoso ed è quasi impossibile resistere dall’affondare la forchetta. Per gli amanti della pasta invece consiglio le penne con porcini, spinaci e briciole croccanti. Un primo piatto semplice ma curato nei minimi dettagli che le briciole di pane e la robiola rendono unico.

Passiamo ad una sfizioseria ovvero le rondelle di crepes con spinaci e philadelphia. Ottima alternativa ai cannelloni che tutti conosciamo, risutano ancora più accattivanti e perfette da servire in occasione di una cena informale. Variante sul tema? Le crepes all’arancia con spinaci e stracchino, pura goduria.

Eccoci ai contorni. Gli spianci si sposano alla perfezione con l’uvetta, provateli in questo piatto che piace a tutti nel quale vengono accompagnati anche dai pinoli che regalano un tocco di croccante che non può che essere apprezzato. In alternativa ottimi sono gli spinaci al philadephia, facili e veloci da preparare, perfetti anche in estate. Chiudiamo con un antipasto versatile e goloso, lo strudel di spinaci, porri e pinoli. Servito a fette rappresenta un ottimo finger food, ideale anche per i picnic.

Foto courtesy of Thinkstock