Ricette estive veloci, gli spinaci con philadelphia

di Filomena 0



 

Oggi una ricetta estiva facile da preparare. Che cosa facciamo di buono? Gli spinaci con il Philadelphia: un contorno da leccarsi i baffi ottimo in ogni occasione. In realtà oltre ad un contorno potrebbe essere anche un piatto unico da mangiare in una di quelle giornate in cui il caldo prende il sopravvento e spegne il nostro appetito. Facile, veloce e nutriente ma soprattutto fresco: niente piatti caldi per l’estate ma solo tanti cibi freddi!

Spinaci cremosi con philadelphia


Ingredienti

100 gr. philadelphia | 800 gr. spinaci | sale | burro | a piacere noce moscata | 1 scalogno

Preparazione

  Laviamo gli spinaci e senza asciugarli troppo li mettiamo in una pentola a cucinare. Mettiamo del sale e continuiamo la cottura coprendo la pentola con un coperchio per qualche minuto.

  Li scoliamo e li facciamo raffreddare. Prendiamo una padella e mettiamo lo scalogno sbucciato con un po’ di burro: facciamo stufare per qualche minuto.

  Aggiungiamo a questo punto gli spinaci e un pizzico di noce moscata, saliamo per completare. Cuciniamo per qualche minuto e poi uniamo metà Philadelphia. Mescoliamo fino a quando non si sarà amalgamato.

  Togliamo dal fuoco e versiamo nei piatti. Aggiungiamo su ciascuna porzione la Philadelphia fresca che ci è rimasta.

Cucineremo gli spinaci come di consueto in padella con poca acqua fino a completa cottura. Mentre si raffreddano andremo a cuocere lo scalogno con del burro, nella stessa padella andremo a versare gli spinaci, un pizzico di noce moscata ed infine metà dose di philadelphia.

Se poi riproporrete questa ricetta in un giorno in cui avete bisogno di qualcosa di caldo allora gustate gli spinaci appena tolti dalla padella. Oggi quindi un contorno a base di Philadelphia dopo il primo piatto che vi avevamo consigliato qualche giorno fa, le crepes con asparagi e Philadelphia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>