Vellutata di carote con salvia e mandorle

di Ishtar Commenta



Amanti delle vellutate non potete assolutamente perdere quella di carote con mandorle e salvia. Tipico esempio di piatto sano che con qualche piccolo accorgimento diventa una pietanza da veri intenditori. Una crema voluttuosa di carote con patate profumata con abbondanti foglie di salvia ed impreziosita con della granella di mandorle, che regala allo stesso tempo anche una nota croccante piacevole da sentire sotto i denti.

Vellutata di carote

Vellutata di carote con salvia e mandorle


Ingredienti

1 cipolla | 500 g di carote | 200 g di patate biologiche | 1/2 litro di brodo vegetale | 10 foglie di salvia | 90 g di mandorle con buccia o senza

Preparazione

  Tagliare le carote a rondelle dopo averle raschiate bene ed a cubetti le patate sbucciate. Versarle in una pentola unendo abbondante olio, la cipolla afettata e fare rosolare bene il tutto.

  Adesso unire anche qualche cucchiaio di brodo vegetale caldo, le foglie di salvia e le mandorle. Cuocere per circa 25 minuti, quindi frullare il tutto con il mixer ad immersione fino ad ottenere un pureè.

  Condire con un filo di olio, una foglia di salvia ed una grattata di pepe nero.

Ricetta perfetta non solo per una cena leggera, ma anche nel caso in cui si sia a dieta o semplicemente si abbia voglia di un comfort food. La vellutata di carote con salvia e mandorle costituisce una piccola chicca nel panorama delle zuppe di verdure. Potreste tentare di farla mangiare anche ai bambini che, sono sicura, non faranno i capricci di fronte tanta bontà. Una piccola variante può consistere nella sostituzione delle mandorle con altra frutta secca. Provate anche la minestra di patate e carote, la vellutata di carote dei Menù di Benedetta e la vellutata di carote e zenzero, incredibilmente profumata.