Crema di zucca e arancia amara con croccante

di Fabiana Commenta



In occasione del ritorno nelle piazze italiane delle arance della salute a sostegno dell’Airc per la ricerca contro il cancro, arriva anche il ricettario degli chef su come utilizzare in modo creativo le arance in cucina. Fra le proposte, la crema di zucca e arancia amara con croccante di sesamo di Carlo Cracco. 

zucca, crema

tratta dal libro dello chef, Il buono che fa bene (edito da Vallardi) offre la possibilità di poter preparare una crema di zucca abbastanza alternativa che viene rinnovata dalla presenza dell’arancia amara. Il tocco in più però è dato indubbiamente dalla presenza del croccante di sesamo. 

Crema di zucca e arancia amara con croccante


Ingredienti

Per la crema di zucca: | 600g di zucca (mantovana) - 1 spicchio d’aglio - 6 foglie di salvia - 15g di amaretti secchi - 80g di arancia amara candita - sale - pepe bianco - olio extravergine di oliva | Per il croccante: | 5g di miele di acacia - 45g di zucchero - 125g di sesamo misto - sale - olio e burro

Preparazione

  Tagliate la zucca a pezzi grandi e togliete i semi. Condite con olio, sale, pepe e sistemate i pezzi sulla teglia da forno coperta da un foglio di alluminio. Aggiungere anche l’aglio in camicia, la salvia e gli amaretti sbriciolati grossolanamente con le mani. Coprite con un altro foglio di alluminio e chiudete bene.

  Fate cuocere in forno a 180 °C per circa 40 minuti per avere una consistenza morbida e fondente. Togliete l’aglio e raccogliete la polpa di zucca lasciando solo la scorza e poi trasferitela polpa nel frullatore unendo anche un cucchiaio di olio, sale e pepe. Se la crema è troppo spessa potreste anche aggiungere del brodo vegetale o un po’ di acqua.

  Preparate anche il croccante: lasciate sciogliere in un pentolino il miele e lo zucchero. Non appena il liquido comincia a prendere colore, aggiungete anche il sesamo intiepidito in forno, il sale e amalgamate bene per rendere la massa omogenea.

  Stendete il croccante caldo tra due fogli di carta da forno unta con olio o burro. Passare il mattarello sopra al croccante per creare un foglio spesso 8 mm e lasciate raffreddare.

  Tagliare il croccante a cubetti piccoli, sistematelo in un contenitore ermetico e conservate in un luogo fresco e asciutto. Servire la vostra crema di zucca in 4 piatti fondi, decorate con i cubetti di croccante, le fettine di arancia amara e un goccio di olio.

Non dimenticate poi che la polpa della zucca è ricca di sali minerali, vitamine, soprattutto vitamina C e vitamina E e carotenoidi, tra cui l’alfacarotene, utile per fissare l’abbronzatura e il betacarotene che favorisce il buon funzionamento del sistema immunitario. 

TROFIE INTEGRALI CON CAROTE E CON ZUCCA

TORTELLI ALLA ZUCCA E PROSCIUTTO CON SALSA ALL’ARANCIA

PURE’ DI ZUCCA, LA RICETTA SEMPLICE