Involtini di pollo al forno con Philadelphia

involtini di pollo al forno

Gli involtini di pollo al forno sono il secondo piatto ideale per quando ho voglia di qualcosa di diverso dal solito. Prepararli è così semplice che spesso mi chiedo che senso ha cucinare il pollo alla piastra quando si può scegliere una ricetta un pizzico più ricca e non troppo calorica. Gli involtini di pollo in genere si preparano con un ripieno di prosciutto e formaggio, oppure di prosciutto crudo, oppure ancora con verdure miste. Io ve li propongo in una versione nuova, con un ripieno di formaggio spalmabile e pistacchi in granella. Provate e vedrete che risultato!

Cheesecake con lamponi e cuori di cioccolato

Cheesecake lamponi cuori cioccolato

Credo sia superfluo specificare che questo cheesecake con lamponi e cuori di cioccolato sia un dolce pensato per San Valentino. Si tratta di uno dei dessert al cucchiaio di origine americana più amati ed oramai definitivamente adottato anche nel nostro paese, servito insieme a dei lamponi freschi, che donano quel tocco di colore rosso che ben si intona alla festa degli innamorati e dei cuori di cioccolato, elementi questi ultimi immancabili ad ogni 14 febbraio che si rispetti.

Il dolce di Pasqua? Cheesecake ai frutti di bosco

Adoro letteralmente i cheesecake, fosse per me ne divorerei in quantità industriali, ma  tutto quel formaggio misto a panna, a yogurt o, in questo caso al latte condensato, non contribuiscono di certo a farne un dolce leggero, anzi direi tutto il contrario. Il bello di questo tipo di dolce di origine americana, è che ci si può sbizzarrire davvero con la fantasia e con le decorazioni. Fedeli all’originale o meno, esistono i cheesecake allo yogurt, alla ricotta, al mascarpone, alla panna, e poi al cioccolato, con crema, alla frutta, persino alla zucca! L’altro giorno, pensando al menù di Pasqua, mi sono detta che avrei potuto proporre come dessert proprio un cheesecake ai frutti di bosco, philadelphia e latte condensato. Un salto in paradiso praticamente. Il difficile, o forse no, sarà trovare dei bei frutti di bosco che con i loro colori sgargianti renderanno la tavola ancora più allegra.

Antipasti estivi con il formaggio, parte prima: i muffins salati al philadelphia

Muffins

 

TEMPO: 30 minuti| COSTO: basso| DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA:SI | PICCANTE:NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


Questo articolo sarà il primo di una triade dedicata agli antipasti estivi a base di formaggio. Come primo ho scelto i muffins salati al philadelphia. Già, quando si parla di muffins, spesso si è soliti pensarli dolci. Ma a mio parere quelli salati non hanno nulla da invidiare ai colleghi, anzi. Possono essere serviti sia come antipasti che come secondo, possono essere consumati durante un picnic o trasportati al lavoro per un comodo pranzo veloce. La particolarità di questi muffins sta nel fatto che il formaggio philadeplhia non compare nell’impasto, ma nella farcitura cremosa accompagnato da panna liquida. Ciò li rende ancora più appetitosi e soprattutto più freschi, rendendoli adatti anche alle temperature estive.

Un altro punto a loro favore è la possibilità di congelarli ed averli così sempre pronti all’occorrenza, basterà solo farli scongelare a temperatura ambiente e farcirli con la crema di formaggio preparata sul momento. Da ultimo, ma non per ordine di importanza, sono veloci da preparare. Se non aveste a disposizione gli stampini potreste optare per uno stampo da plumcake.