Zucchine alla besciamella e prosciutto

Rientrati in casa troppo tardi per mettervi a cucinare pietanze troppo elaborate ma con nessuna voglia di rinunciare ad un pranzo o una cena sfiziosi? Provate le zucchine alla besciamella e prosciutto cotto. Secondo piatto cremoso ed appagante, che mette d’accordo tutta la famiglia, le zucchine alla besciamella e prosciutto sono veramente semplici da realizzare. Nel caso in cui abbiate già pronta la besciamella portarle in tavola sarà un gioco da ragazzi.

Zucchine besciamella prosciutto

4 idee su come servire la bresaola FOTO

Tra i salumi più apprezzati c’è anche lei, la bresaola. Trattasi nient’altro che di un filetto di bue salato, essiccato e stagionato. Molto utilizzato nell’alimentazione di chi sia dieta, si contraddistingue per il sapore Bresaola
dolce e delicato allo stesso tempo. Protagonista di diversi antipasti, oggi vi consiglio come servirla in tavola in maniera sfiziosa e colorata, per portare un po’ di allegria e gusto. Ecco 4 idee su come servire la bresaola con foto.

Frittata di zucchine, la ricetta base

Frittata zucchine ricetta base

Avendo sempre a disposizione grandi quantità di zucchine in estate, mi piace spesso utilizzarle nella preparazione delle frittate. Ne ho sperimentate diverse, più o meno elaborate, ma quella a cui ricorro più spesso è sicuramente la frittata di zucchine utilizzando una ricetta base. Si tratta di una ricetta semplice che mi permette di portare in tavola in men che non si dica un secondo piatto veloce, sbrigativo e perfetto per tutti i componenti della famiglia, anche chi solitamente storce il naso di fronte alle verdure.

Le melanzane incantate, una ricetta semplice ed economica di Cotto e Mangiato

melanzane incantate ricetta semplice economica cotto mangiato

Se siete amanti della classica parmigiana di melanzane e vi piace l’idea di poter variare sul tema questa ricetta che arriva da Cotto e Mangiato fa sicuramente al caso vostro. Le melanzane incantate infatti sono un piatto semplice, che necessita solo di una frittura, proprio come la classica parmigiana, e che si serve del pecorino e del grana per una combinazione di sapori al formaggio che renderà il vostro piatto davvero delizioso.

Sformato di grana su verdure per San Valentino

sformato grana verdure san valentino

Per la sera di San Valentino forse ci viene naturale iniziare a pensare subito al dolce, meglio se al cioccolato, bello ricco e anche un po’ accattivante, con un retrogusto di peperoncino magari … ma a meno che la coppia non sia super golosa e capace di cenare solo con dolci (ad esempio forse io e il mio fidanzato potremmo riuscirci!) bisogna comunque pensare a tutta la cena, che deve avere caratteristiche ben precise! Ad esempio iniziamo con lo sformato di grana su verdure e poi se vi va continuate a leggere per qualche consiglio su come proseguire!

Una Pasta ripiena per i Vegetariani: i Tortelli di Robiola ed Erbette


Le Paste ripiene sono faticose da fare ma eccezionali da mangiare. Ci risolvono davvero tanti problemi nell’organizzazione di un pranzo, perché una volta che avrete fatto la “faticata” di preparare questi deliziosi tortelli potrete anche permettervi di preparare solo un’insalata ricca come secondo. Tra l’altro il ripieno di robiola ed erbette li rendono davvero adatti a tutti, specialmente ai vegetariani. E per il condimento? semplice, sarà sufficiente del burro fuso aromatizzato con della salvia. Per chiudere i tortelli potete provare a seguire queste istruzioni: formate dei quadrati di circa 3 cm per lato, ponete il ripieno al centro, poi li chiudete a triangolo (come un fazzoletto), premete sui lati in modo da sigillare il vostro tortello ed infine torcete i due lembi finali chiudendoli insieme. So bene che a spiegarlo a parole non  é semplice, ma se avete una nonna in grado di farvelo vedere allora approfittatene, perché é un movimento che si impara subito, basta guardarlo una volta!

Un Primo Piatto leggero e gustoso: La Zuppa di Lenticchie

Mi piacciono le lenticchie, anzi a dirla tutta mi piacciono tutti i legumi. Ma le lenticchie così piccole e saporite le apprezzo particolarmente. Quando preparo la zuppa con questi legumi tendo a farla senza carboidrati, ovvero senza aggiungere pasta o riso ma naturalmente se volete ottenere un piatto davvero completo allora l’aggiunta del riso sarà perfetta. Infatti  facendo in questo modo avrete un primo piatto davvero buono, leggero e perfettamente completo: potete tranquillamente proporlo com pranzo light tra amiche. Invece se lo lasciate solo con le lenticchie allora sarà un ottimo inizio pasto: uno “scaldapancia” ideale. Come sempre vi consiglio di utilizzare le lenticchie secche, ma se avete particolarmente fretta allora le mitiche bonduelle saranno perfette. Per il resto vi occorrerà solamente una carota, una cipolla e della pancetta, che non guasta mai!